Press ESC to close

10 consigli per sbiancare i vestiti e rimuovere le macchie

Tutti vogliono che il proprio bucato mantenga intatto il suo candore, ed è probabile che ognuno abbia i propri segreti. Anche le nostre madri e nonne avevano i loro metodi. Alcuni metodi funzionavano, altri rendevano i vestiti ancora più gialli. Per fortuna oggi ci sono tanti modi per mantenere i propri vestiti sempre bianchi!

Non è necessario utilizzare detersivi costosi, abbiamo i prodotti necessari a portata di mano.

Ti invitiamo a scoprire due metodi ideali per preservare questo candore. Naturalmente dipenderanno dal tipo di tessuto o dalle macchie presenti sui vestiti, ma entrambi restano molto efficaci.

Vestiti bianchi

Acido borico

Avrai bisogno di 20 grammi di acido borico (disponibile in farmacia) e 10 litri di acqua.

Sciogliere l’acido borico in acqua. Immergete il bucato in questa soluzione e lasciate agire per 2 o 3 ore.

Successivamente lavare la biancheria come di consueto, preferibilmente in lavatrice.

Rimarrai piacevolmente sorpresa dal risultato: i tuoi vestiti diventeranno bianchi come la neve!

Permanganato di potassio

Avrai bisogno di un secchio di acqua calda, mezzo cucchiaino di permanganato di potassio e 200 grammi di detersivo.

Diluire il permanganato in un bicchiere d’acqua. Versare l’acqua colorata nel secchio dell’acqua calda.

Aggiungere il bucato e lasciarlo finché l’acqua non sarà molto fredda.

Quindi risciacquare abbondantemente.

Candeggina

Questo candeggio è molto efficace, ma non è consigliato per tessuti fini e delicati. Da evitare anche per chi soffre di allergie.

Basta sciacquare il bucato con acqua calda e candeggina, quindi lavarlo come al solito.

Perossido di idrogeno

Sciogliere un cucchiaino di acqua ossigenata in 2 litri di acqua. Immergere il bucato e lasciarlo per 15 minuti, quindi lavarlo in lavatrice . Questo è un metodo efficace per la biancheria ingiallita.

Ammoniaca

Diluire cinque cucchiai di ammoniaca in acqua calda. Immergere i vestiti e lasciarli nell’acqua finché non si raffredda completamente. Lasciarli per circa un’ora e mezza. Quindi risciacquare bene.

Bicarbonato di sodio per sbiancare i vestiti

Bicarbonato di sodio

Sciogliere 6 cucchiai di bicarbonato di sodio in sei litri di acqua. Immergere i vestiti e lasciarli per circa tre ore. Poi sciacquateli delicatamente. Questo metodo è adatto per indumenti sottili e delicati.

Acido citrico

Sciogliere due cucchiaini di acido citrico in acqua bollente. L’acqua dovrebbe coprire tutta la biancheria. Lasciare in ammollo per due ore, quindi risciacquare abbondantemente.

Aspirina

Sciogliere 6 compresse di aspirina in sette litri di acqua e immergere il bucato in questa soluzione. È meglio immergerlo durante la notte. Scegli un ciclo di lavaggio delicato e puoi anche aggiungere due o tre compresse di aspirina rotte al bucato.

Sapone di Marsiglia grattugiato

Sapone da bucato

Questo metodo è eccellente per i tessuti di lana. Passare il sapone attraverso una grattugia fine e aggiungere due cucchiai di sapone all’acqua calda. Immergere i vestiti e lasciarli per alcune ore. Lavateli poi in lavatrice.

Puoi comunque aggiungere 2 cucchiai di sapone normale al bucato, questo migliorerà l’effetto sbiancante.

Amido

Sciogliere due cucchiai di amido in 5 litri di acqua e immergervi la biancheria per una notte.

La mattina dopo lavateli in lavatrice.