Quando si tratta di pulire la nostra casa, ci sono diversi modi per farlo, vari prodotti (chimici e naturali), e diverse modalità e tecniche. La verità è che si vuole che la pulizia della casa sia efficace, pratica, duratura e poco costosa. E tutte queste cose sono possibili!

Come? Forse ti starai chiedendo, perché nell’articolo di oggi ti daremo 6 consigli che puoi mettere in pratica e che si tratta di utilizzare elementi naturali, a basso costo e farlo in modo casalingo e semplice. Quindi mettiti al lavoro!

1- Elimina il cattivo odore di un tagliere

Sebbene esistano diversi tipi di taglieri per tagliare carne, verdure, farina, tra le altre cose. Capita spesso che in casa abbiamo un tavolo o due e li usiamo per tutto . E questo genera odori sgradevoli difficili da eliminare ma necessari per poter gustare correttamente il nostro cibo.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • il succo di 1 limone
  • 2 cucchiai di sale
  • Acqua
  • pennello a setole morbide

Passo dopo passo:

  1. La prima cosa da fare è pulire la superficie del tavolo
  2. Quindi taglia il limone a metà e passa entrambe le superfici bagnate sul tavolo, dovresti strofinarlo bene su tutto il tavolo
  3. E una volta che sarà ben bagnata con il succo di limone, dovresti cospargervi sopra i cucchiai di sale
  4. Puoi aspettare qualche minuto affinché sia ​​più efficace e poi strofinare con la spazzola a setole morbide per un po’
  5. E infine risciacquare con abbondante acqua e metterlo ad asciugare per bene
  6. Puoi usare questo trucco ogni volta che vuoi pulire il tavolo e non lasciare alcun odore sgradevole su di esso

2- Rimuovere il grasso dalla cucina

In cucina siamo soliti affrontare tanti angoli pieni di grasso, olio o resti di cibo di momenti passati. E il detersivo da cucina e la spugnetta non bastano per eliminarli del tutto. Ecco perché ti offriamo un trucco migliore ed efficace.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • 1 tazza di aceto
  • 1 tazza di acqua calda
  • spray o flacone spray
  • spugna
  • panno in microfibra

Passo dopo passo:

  1. Per cominciare, devi liberare le aree che vuoi pulire dagli oggetti (il bancone, il lavello, i fornelli e altro).
  2. In parallelo devi mescolare l’aceto bianco con l’acqua calda all’interno del flacone spray o tipo spray e battere
  3. Una volta liberata la zona, puoi stendere il liquido con il flacone spray sulle superfici che vuoi pulire
  4. Dovresti strofinare con la spugna su di loro fino a rimuovere i resti di sporco che rimangono.
  5. E risciacquare con acqua e pulire con il panno in microfibra per non danneggiare le superfici

3- Pulire l’interno del frigorifero

Il frigorifero solitamente accumula resti di cibo che vi conserviamo, ne raccoglie gli odori, tendono a fuoriuscire liquidi e altre sostanze. Ma è molto facile da pulire e lasciarlo bianco come nuovo. Ti diciamo come di seguito.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • 4 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1/2 litro di acqua calda
  • boul o contenitore medio
  • spugna
  • panno in microfibra

Passo dopo passo:

  1. Per la pulizia del frigorifero si consiglia di scollegarlo per evitare possibili conflitti con acqua ed elettricità
  2. Una volta scollegato, puoi svuotarlo e lasciarlo pronto per iniziare la pulizia
  3. In una ciotola o in un contenitore medio dovresti mescolare il bicarbonato di sodio con l’acqua calda
  4. Fatto questo, con il pan di spagna potrete bagnare il composto e pulire parte per parte il frigo. Ricordati di pulire anche i ripiani, i cassetti e l’anta in modo che tutto sia perfetto
  5. Infine bisogna passare il panno in microfibra sulla superficie per rimuovere i resti della pulizia e asciugarla
  6. Questa pulizia è molto utile e si consiglia di eseguirla ogni 20 giorni per tenerla pronta

4- Dai alle tue scarpe un buon profumo

Le scarpe con il tempo e l’uso tendono ad acquisire un odore sgradevole a causa dell’umidità e del sudore che possono essere causati dal fatto che i nostri piedi sono chiusi. Ma non sarà più un problema per te con questo fantastico trucco.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • giornale
  • scorze di agrumi

Passo dopo passo:

  1. La prima cosa da fare è posizionare le scarpe di cui vuoi rimuovere l’odore su una superficie piana e se hanno le solette, rimuovile.
  2. Ora sì, dovresti mettere del giornale dentro le scarpe per qualche ora (almeno 2 o 3 ore) in modo che assorba l’umidità da loro
  3. E infine, quando tiri fuori il giornale, dovresti mettere la scorza di agrumi dentro le scarpe e lasciarle lì per una notte intera (6 o 8 ore almeno). Dovrai anche posizionare le bucce d’arancia sui modelli
  4. Il giorno dopo dovresti togliere le scorze di agrumi dalle scarpe e dalle solette e rimetterle dentro
  5. Ora sì, saranno pronte all’uso prive di cattivo odore

5- Pulire le griglie di ventilazione

Le prese d’aria sono super utili ma purché siano pulite. Accade spesso che si riempiano di polvere e col tempo smettano di svolgere le loro funzioni. Pertanto, ti offriamo un trucco eccellente per pulirlo correttamente.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • bastoncini/tamponi di cotone
  • alcool
  • stoffa

Passo dopo passo:

  1. Questo trucco è molto semplice e richiede solo di passare sulla superficie un panno asciutto per rimuovere la polvere.
  2. E poi imbevi i cotton fioc o i tamponi nell’alcool e fai scorrere lo sfiato riga per riga finché non sono perfettamente puliti