La nostra casa, oltre a darci un tetto e delle pareti per abitarla, è molto di più perché la nostra casa ci aiuta a sentire protezione dall’esterno, a sentire sicurezza, a sentire calore, a sentire conforto e soprattutto a godere del nostro spazio intimo e personale.

Ecco perché è molto importante che ci sentiamo disposti a trascorrere del tempo lì, ad essere dentro la nostra casa e che ci contenga e ci renda felici. Ma tutti questi sentimenti di amore e felicità che una casa dovrebbe darci svaniscono quando la nostra casa è disordinata o sporca . Succede piuttosto il contrario: non vogliamo passare del tempo lì e in questo modo continuiamo a incasinare tutto e lasciare che sia.

Nell’articolo di oggi vi parleremo di alcune di quelle cose che creano disordine nella vostra casa in modo che possiate riconoscerle ed evitarle per godere finalmente di una casa pulita, ordinata e armoniosa.

1- Fai svuotare i tuoi mobili

L’arredamento serve per organizzarci, per darci spazi distribuiti in modi diversi in modo da poter riporre le nostre cose. Che sia un armadio in camera per i vestiti, una mensola in bagno per i prodotti di igiene e bellezza, una credenza in cucina per riporre piatti, bicchieri o cibo; eccetera.

Quando i tuoi mobili sono vuoti è sintomo di disordine nella tua casa perché significa che tutte quelle cose che dovrebbero esserci sono sparse per la casa, generando disordine e interrompendo in larga misura il passaggio per circolare e l’armonia degli oggetti dove corrisponde.

2- Lascia la cucina sporca

Quando cuciniamo, che sia a pranzo, a cena o quando ci prepari qualcosa per bere il tè a colazione o a merenda, la realtà è che lasciamo sempre qualcosa in lavastoviglie, anche se piccolo, anche se è poco, ma molto A volte preferiamo risparmiare un po’ più di tempo per il nostro prossimo compito piuttosto che investirlo lì a lavare ciò che ci siamo lasciati alle spalle.

La realtà che lasciare le cose sporche in cucina genera un gran casino in casa e rende anche la casa sporca e disordinata. Quando vediamo così tanto disordine in cucina, molte volte preferiamo andare in un’altra stanza e persino lasciare il bicchiere o il piatto occasionale in un altro posto per non dover aggiungere altro alla pila che abbiamo già lì. Ma questo crea solo più confusione! Evitalo e goditi la tua casa!

3- Uno spazio di ingresso scomodo

Quando arriviamo a casa nostra di solito lo facciamo con alcuni oggetti come giacche/giubbotti/o altri cappotti, con zaini/borsellini/valigie/borse, chiavi, portafogli, telefono, tra gli altri. Ecco perché è importante avere uno spazio di arrivo o di ingresso in cui possiamo lasciare tutte queste cose.

Quando non ce l’abbiamo, di solito creiamo molto casino perché lo mettiamo sulle poltrone, sui tavoli o ovunque ci troviamo nelle vicinanze e questo non solo scombina l’ambiente ma ci fa anche perdere cose o scombinare la nostra routine per in larga misura.

4- Dimenticare di portare fuori la spazzatura

Dimenticare di gettare i rifiuti nel nostro punto di raccolta differenziata, nel bidone della spazzatura sul marciapiede o nella nostra stessa pattumiera a casa è un conflitto che fa sembrare la nostra casa molto disordinata . Ed è qualcosa che possiamo invertire in un modo molto semplice.

La spazzatura, che si tratti di carta vecchia, confezioni di alimenti o prodotti, avanzi di cibo, tra gli altri, genera disordine e sporcizia. Per questo dobbiamo ricordarci di raccoglierlo quotidianamente negli appositi cestini ed eliminarlo il prima possibile per mantenere una casa ordinata e pulita.

5- Ornamenti eccessivi

Gli ornamenti possono essere uno degli oggetti più belli che possiamo avere. C’è un gran numero di ornamenti realizzati con materiali e trattamenti diversi, pezzi artistici, souvenir di una persona cara o di un viaggio, regali di amici o parenti, tra le altre cose.

Ecco perché ci piacciono così tanto le decorazioni e gli accessori, ma dobbiamo stare attenti con loro perché quando una casa è abitata da così tante decorazioni, la casa inizia a sembrare disordinata perché non abbiamo più un posto dove metterle e stanno occupando tutto tipi di buchi e spazio , che interrompono lo spazio e l’armonia del luogo.

6- Appendi molte cose

A seconda della stanza della tua casa in cui ti trovi, puoi applicare più o meno questa circostanza che implica disordine nella tua casa. Quando si parla di cucina, bisogna stare attenti perché si può essere tentati di invadere i nostri mobili e le pareti con oggetti che usiamo frequentemente : come utensili da cucina (cucchiai, coltelli, forchette, mestoli, ecc.) e portaspezie, tovaglie , stracci, ornamenti , ecc.

Sebbene possa essere molto comodo e pratico avere un cucchiaio a portata di mano quando ne abbiamo bisogno, la realtà è che avere tutto ovunque dà la sensazione di disordine, quindi è conveniente tenere le cose in cassetti, armadi o credenze . Per avere tutto a portata di mano ma in modo ordinato e ordinato.