La lana d’acciaio, detta anche lana d’acciaio, è un prodotto abrasivo che può essere utilizzato per pulire, sgrassare e strofinare diversi tipi di superfici. In questo articolo ti mostriamo che, grazie alla sua resistenza e versatilità, la lana d’acciaio non viene utilizzata solo per pulire. In effetti, può essere utilizzato per più di un utilizzo.

La lana d’acciaio è un prodotto indispensabile in casa e può essere utilizzata in diversi modi  Oltre a svolgere diverse attività di pulizia domestica, ha numerosi altri usi, in particolare nel fai da te.

Lana d'acciaio – fonte: spm

Lana d’acciaio e lana d’acciaio: lo stesso prodotto con una differenza

La lana d’acciaio è composta da sottili fili d’acciaio che facilitano la rimozione delle superfici senza graffi. Ma per le fibre più fini parliamo della lana d’acciaio che non è né più né meno  che lana d’acciaio con fili molto fini . Quando parliamo dell’uno o dell’altro ci riferiamo sempre allo stesso prodotto. Un prodotto paragonabile alla carta vetrata, una carta abrasiva la cui efficacia è determinata anche dalla grana fine, finissima o extrafine.

Come utilizzare correttamente la lana d’acciaio?

La lana d’acciaio è particolarmente utile quando si desidera levigare alcune superfici come il legno o pulire superfici cerate. È ideale per valorizzare le finiture o favorire la sverniciatura. Doti che deve alla sua capacità abrasiva. Inoltre, sarà opportuno scegliere la finezza delle  fibre in base al compito che andrete a svolgere.

Lane d’acciaio in ordine di spessore

Lana d’acciaio n°000

La migliore lana d’acciaio. Rimuove efficacemente la polvere dalle superfici in legno prima della verniciatura. È adatto anche a diverse superfici come il vetro o l’ottone perché riesce a lucidarle senza graffiarle.

Lana d’acciaio n.2

Che si tratti di mobili o di un pavimento in legno, questa lana d’acciaio può rimuovere le macchie grazie alla sua capacità abrasiva. È perfetto anche per sverniciare vernici, legno cerato e pavimenti in parquet. Per un effetto migliore potete miscelarlo con un altro prodotto stripping.

Lana d’acciaio n.4

È la lana d’acciaio più spessa. È particolarmente indicato per il ripristino di parquet o legni duri ammalorati. Essendo abrasivo, deve essere utilizzato asciutto.

Lana d'acciaio – fonte: spm

7 usi per la lana d’acciaio

1. Pulisce pentole e padelle

Per le pentole in metallo, la lana d’acciaio è ideale per le macchie di cottura più ostinate perché agisce come una spugna abrasiva. Strofina la lana d’acciaio  sugli utensili bagnati per rimuovere le macchie ostinate.  Puoi anche usare una spugnetta abrasiva.

2. Affila le forbici

Se vuoi affilare le tue forbici, sappi che puoi farlo semplicemente tagliando con esse la lana d’acciaio. Basta fare qualche taglio per  rendere più affilati i bordi delle forbici.

3. Stringe le viti

Puoi usare la lana d’acciaio per riempire un foro troppo grande per una vite. Per fare ciò, mettetene un po’ attorno alla vite in modo da stringerla e  tenerla così al suo posto.

4. Pulisce il forno e il barbecue

Pulizia della griglia del barbecue – fonte: spm

La lana d’acciaio è un ottimo detergente per  far brillare il forno e il barbecue . Per utilizzarlo, utilizzare un pezzo di lana d’acciaio per strofinare e rimuovere lo sporco e i residui bruciati subito dopo aver attivato il ciclo di autopulizia del forno.

Quando si tratta della griglia, la lana d’acciaio rende il lavoro di pulizia della griglia molto meno doloroso. Per fare questo,  rimuovere lo sporco rimasto sulle piastre di cottura  con lana d’acciaio imbevuta di acqua saponata.

5. Rimuove la ruggine dagli attrezzi da giardinaggio

Tutto quello che devi fare per rimuovere la ruggine dagli attrezzi da giardino è  lucidarli con lana d’acciaio  o lana d’acciaio. Un ottimo strumento di lucidatura e un eccezionale solvente. Puoi anche rimuovere la ruggine con limone e sale. Ecco come farlo.

6. Invecchia il legno

Se ti piacciono i mobili dall’aspetto rustico, questo consiglio fa per te. Infatti, la lana d’acciaio può invecchiare più rapidamente i tuoi mobili in legno  conferendogli un aspetto usurato.  Per prima cosa, immergi la lana d’acciaio nell’aceto prima di strofinare il legno. In questo modo ottieni l’aspetto che desideri senza dover aspettare anni.

7. Permette di completare la sverniciatura prima dell’applicazione di una mano di vernice

Levigatura di una superficie in legno – fonte: spm

Prima di rifinire i mobili in legno appena sverniciati applicando pitture e vernici, utilizzare un pezzo di lana d’acciaio  per rimuovere la polvere risultante dalla levigatura del legno.

Dopo aver lucidato le fibre di legno, puoi verniciarle o applicare lo strato di vernice. Per questo,  puoi utilizzare vernici naturali  per dare ai tuoi mobili quel nuovo aspetto che desideri.