Inizia la primavera e la natura si risveglia in tutto il suo splendore. Guardi il tuo balcone senza sole e pensi che in casa tua l’idea di un giardino diventi impossibile. Non scoraggiarti che c’è sempre un frutteto per ogni persona!

Che ortaggi coltivo? . È possibile coltivare in vaso? Molte domande che sorgono e molte volte fanno tirare indietro, ma tutte le sfide sono un esempio della curiosità interna che ci fa provare ciò che viene presentato. Creeremo qualcosa su misura con la biodiversità e cose gustose per accompagnare i nostri piatti.

Se pensavate che il vostro balcone fosse un luogo grigio e spento, preparatevi a dare una nota di colore a quel luogo della vostra casa . Questo elenco di verdure trasformerà il tuo balcone con poco sole in un balcone commestibile. Prepara i tuoi vasi, il terreno e mettiti al lavoro!

1- Basilico

 

È una pianta annuale che non solo aggiungerà sapore ai tuoi pasti, ma sarà anche un buon repellente per gli insetti che di solito attaccano le nostre piante. Un vaso da 5 litri è sufficiente perché cresca magnificamente.

2- Rucola

Pianta facile da coltivare con germinazione rapida. Puoi includerlo nelle tue insalate primaverili! Un consiglio per decorare le vostre insalate, i suoi fiori sono commestibili e deliziosi.

3- Ravanelli

Essendo un tubero avrai bisogno di una pentola da 10 litri. Rendi il tuo terreno abbastanza sciolto in modo che possa crescere facilmente e preparati che in 45 giorni potrai goderti il ​​suo sapore piccante.

4- Bietola

Pianta questa foglia e non smetterai mai di godertela. Viene coltivato da seme in un vaso da 10 litri e, con nostra grande gioia, non smetterà mai di darti foglie. Quando semina, lascialo nel luogo in cui semina da solo.

5- Menta

Questa pianta non richiede quasi nessuna luce e darà un tocco speciale alle tue limonate. Il suo aroma si diffonderà in tutta la casa, diventando un godimento per tutti i sensi.

6- Prezzemolo

Erba aromatica molto utilizzata in gastronomia, con un alto contenuto di vitamine C e A e sali minerali. Puoi fare un infuso e usarlo come risciacquo finale dei capelli, vedrai la lucentezza che gli dona.

7- Barbabietola

Questo tubero ha due usi, si nutre di ciò che cresce sottoterra e le sue foglie sono deliziose anche per farcire le vostre torte. Il mio consiglio è di munirsi di due vasi da 10 litri per sfruttarlo al meglio.

8- Porro

Ortaggio rustico che si adatta a qualsiasi luogo, perché cresce sottoterra avrai bisogno di un vaso da 20 litri. Potresti abbinarlo a una lattuga che se la cava benissimo.

Suggerimenti per la coltivazione in luoghi ombreggiati

  • Buon terriccio: Un terriccio ricco di sostanze nutritive è fondamentale poiché, essendo in vaso, può nutrirsi solo di quello che gli diamo noi. Il terreno fertile mescolato al compost lo adorano!
  • Drenaggio: vi consiglio di mettere dei sassi sul fondo e in modo che la terra sia più sciolta, mescolatela con la vermiculite. Non avrai problemi con il pudding con questo metodo.
  • Pacciamatura: coprire il terreno con paglia o erba secca manterrà il terreno umido. Essendo in mezz’ombra questo significherà che non dovrai annaffiare tanto, in estate lo apprezzerai.
  • Tempo: poiché non c’è molta luce, il raccolto potrebbe essere più tardivo, ma ciò non lo renderà meno gustoso. Se il tuo balcone è grande, puoi coltivare in tempi diversi in maniera sfalsata, così avrai sempre le tue verdure in casa.
  • Parassiti: le lumache e le lumache di solito piacciono tanto quanto te, ma possiamo tenerle a bada con trappole a base di birra per prevenirne l’attacco.
  • Dipendenza: preparati perché sei entrato in un mondo che non potrai lasciare. Il sapore di quello che seminiamo con le nostre mani ha che non so cosa…

Hai già osato sperimentare nel mondo delle verdure anche se il posto è un po’ più limitato? Come dice mia nonna, l’impossibile è solo nella mente, c’è sempre un modo per fare tutto ciò che ti viene in mente.