Molte volte usiamo la nostra camera da letto come ripostiglio per le cose che non sappiamo dove mettere, che non vogliamo che si vedano ad occhio nudo quando entriamo in casa, che non vogliamo buttare per paura di volerli utilizzare in futuro o per motivi diversi, ma a volte a volte è molto necessario liberarsene.

E in questo articolo ne citeremo alcuni in modo che tu possa verificare se li hai e chiederti perché, perché forse facendo questo esercizio puoi rinnovare la tua stanza, togliere quelle cose che non usi, che sono scomode e che occupare lo spazio che ti piacerebbe avere, un luogo più pulito, più piacevole ed energeticamente più armonioso. Hai il coraggio?

1- Cuscini che non usi

È molto probabile che ti abbiano regalato un cuscino o un cuscino quando avevi già assemblato il tuo set di cuscini e cuscini e per non rifiutare un regalo hai deciso di metterli tutti insieme nel tuo letto. Ma li usi davvero? Se la risposta è no, allora è consigliabile regalarli o riporli in un altro luogo in cui poterli utilizzare (come una poltrona o un altro letto della casa). 

2- Specchi rotti o vecchi

Gli specchi hanno una lunga vita utile ma a volte vogliamo prolungarla ancora di più, ma se il tuo specchio si è rotto o è già così consumato da non poter riflettere in modo chiaro o nitido, è meglio che te ne liberi e lasci lo spazio libero per un nuovo e in buone condizioni, aiuterà anche l’energia del luogo.

3- Animali imbalsamati o giocattoli per bambini

I peluche possono essere i più teneri e belli ma è qualcosa che dovremmo lasciare per la stanza dei bambini, non credi? Molte volte teniamo peluche o giocattoli che pensiamo siano belli e li posizioniamo su uno scaffale o addirittura sul letto e questo fa loro occupare spazio che avresti potuto liberare. Meglio provare a regalarlo!

4- Vestiti vecchi o molto usurati

Alcuni vestiti non sono più funzionali per noi perché sono strappati o i loro tessuti si sono consumati al punto da non servirci più ma di solito siamo emotivamente legati a loro al livello di non volerli rimuovere dalla nostra stanza , ma provaci , vedrai quanto spazio hai finalmente nel tuo guardaroba e quanto è comodo vestirsi potendo vedere perfettamente i tuoi capi.

5- Elementi della cucina

Articoli da cucina? Vi starete chiedendo… Ma sì, molte volte portiamo sul nostro comodino tazze, bicchieri, piatti, posate, bottiglie e tanto altro e ci dimentichiamo di toglierli dopo averli usati e questo può accumulare sporcizia e possono anche perdersi nella tua camera da letto. Quindi è meglio rimuovere questo tipo di cose dalla nostra stanza il prima possibile!

6- Moquette o tappeti rotti

I tappeti o tappeti sono solitamente super comodi e piacevoli da calpestare, soprattutto nella nostra stanza dove ci piace stare a piedi nudi, appoggiare i piedi, appoggiarli su superfici morbide e confortevoli dove i nostri piedi provano piacere. Ma a volte manteniamo alcuni tappeti o tappeti in uno stato terribile che generano acari e sporcizia nella nostra casa.

7- Borse e custodie che non utilizziamo

Molte volte accumuliamo borse, borse, astucci, beauty case e altri per ogni evenienza, nel caso in cui ne avessimo mai bisogno per conservare il nostro trucco, la nostra biancheria intima, il nostro costume da bagno o qualcosa del genere. Ma sicuramente hai quello che usi quotidianamente nel tuo portafoglio. La cosa migliore che puoi fare è tenerne uno per quando ne hai bisogno e regalare il resto o portarli fuori dalla tua stanza, per evitare di mettere insieme cose che non usi. 

8- Lampade rotte

Un altro elemento che deve essere rimosso con urgenza quando si brucia o si rompe sono le lampade. Sicuramente ti sarà mai capitato che per stanchezza o per essere impegnato non cambiassi la lampadina che si consumava o si rompeva e restava lì appesa per mesi . Bene, è un buon momento per controllare le tue lampade e lanterne per preparare la tua stanza.

9- Piante vecchie

Le piante sono esseri che accompagnano e decorano i nostri ambienti in modo perfetto, ma bisogna sapere che hanno una vita e che a seconda delle cure che gli diamo, staranno con noi per più o meno tempo. Verificate di non avere più piante vecchie o morte nei loro vasetti e cercate di mettere piante sane, con il loro terriccio o acqua nuova in modo che durino più a lungo e meglio.