Press ESC to close

Come cambiare il vetro di un forno? Guida passo passo

Quando il vetro di un forno si danneggia, a seguito di uno shock meccanico o termico, perde la sua resistenza e può rompersi. Sostituirlo è più facile di quanto pensi…

Questo forno da incasso sottopiano ha una porta con triplo vetro. Tra il vetro interno (a contatto con il calore) e il vetro frontale, una parete intermedia rafforza la protezione termica. Ma, sottoposto a forti escursioni termiche, il vetro interno si è comunque rotto.

Triplo vetro ad alte prestazioni

Le porte dei forni sono realizzate sostanzialmente allo stesso modo. Il telaio, realizzato in lamiera stampata smaltata, è prolungato posteriormente da una sorta di bugna con guarnizione periferica resistente alle alte temperature. In questa borchia sono alloggiati il ​​vetro interno e la relativa guarnizione. Il pannello intermedio è fissato su una piastra di alluminio, mentre il pannello frontale contribuisce al design del dispositivo. Tra questi vetri l’aria circola e viene evacuata attraverso aperture previste nella parte superiore del telaio della porta.

Tutti i produttori offrono ormai forni con o senza porta “fredda”: questa funzione è indicata da un logo (il disegno di una mano su una porta). Composto da tre o quattro pareti di vetro raffreddate dalla circolazione dell’aria, offre una vera sicurezza contro le scottature. La sua temperatura è di circa 60°C durante la pulizia per pirolisi, che consiste nel bruciare materiali organici (grassi, zuccheri, ecc.) a 500°C.

Pulizia delicata

Il principale svantaggio delle porte fredde è che il grasso filtra tra i vetri e rende particolarmente difficoltosa la pulizia… Alcuni modelli sono dotati di vetri smontabili per facilitarne la manutenzione.

Buono a sapersi – Consigli pratici per la sostituzione del vetro del forno

  • Il nuovo vetro deve resistere alle alte temperature ed essere compatibile con il tuo forno. Puoi ottenerlo da un negozio di ricambi o dal servizio post-vendita del marchio fornendo i riferimenti del tuo dispositivo.
  • Per essere installato sotto un piano di lavoro, un forno da incasso deve essere dotato di ventilazione di raffreddamento. Il rivestimento (e la colla) dei mobili da cucina deve, ovviamente, essere resistente al calore. Inoltre, è meglio posizionarlo lontano dal frigorifero .
Passo 1

Porta aperta, il vetro rotto è ben visibile e parte della guarnizione fuoriesce dalla sua scanalatura. Rimuovere le due viti superiori che fissano il vetro anteriore.

 

2° passo

Rimuovere anche le due viti nella parte inferiore che fissano le staffe del vetro al telaio della porta. Quindi svitare e rimuovere la finestra intermedia, incollata su una piastra di alluminio.

 

passo3

Il vetro interno rotto e la sua doppia guarnizione sono fissati al telaio della porta mediante una flangia su ciascun lato. Rimuovere le quattro viti a testa zigrinata.

 

passo4

Per recuperare la  guarnizione  originale , rimuovere le mollette che la trattengono. Inserirlo sul nuovo vetro acquistato dal servizio post-vendita del marchio.

 

passo5

Inserire il vetro nell’apposita scanalatura sulla parte fissa della  bocca forno . Sostituire le due staffe di montaggio. Incorpora il sigillo nella sua scanalatura usando un piccolo pezzo di legno piatto.

 

passaggio 6

Prima di ogni rimontaggio, pulire accuratamente le finestre rimosse (qui l’intermediario) con un panno morbido e alcool denaturato.

 

passo7

Incolla le linguette di fissaggio della finestra esterna con resina epossidica, quindi fissala al telaio utilizzando due viti nella parte superiore. Nella parte inferiore, inserire verticalmente due viti nelle linguette incollate.