Press ESC to close

Come conservare più a lungo il concentrato di pomodoro?

Il concentrato o concentrato di pomodoro occupa un posto essenziale nelle cucine di tutto il mondo. Si abbina a una varietà di piatti, dagli spaghetti italiani alle polpette americane. Come accompagnamento base, questa salsa versatile delizia le nostre papille gustative con un mix di sapori. Ma spesso, quando prepari una ricetta, usi solo un misurino o due di quella lattina. Una volta riaperto in frigo si sente una piccola fitta al cuore. Perché, la maggior parte delle volte, se lo dimentichi per un po’ in frigorifero, finisce presto per marcire. Si ricopre di un sottile strato di muffa e non hai altra scelta che gettarlo nella spazzatura. Un triste spreco!

Non c’è più bisogno di sentirsi in colpa. Ti forniremo alcuni consigli per prolungarne la durata, godertelo più a lungo e smettere di sprecarlo!

Il modo migliore per conservare il concentrato di pomodoro

Concentrato di pomodoro

Che spreco dover buttare via un intero barattolo di concentrato di pomodoro, quando ne hai usato solo un cucchiaio o due. Fortunatamente, ci sono molti modi per conservare questo impasto, incluso tenere l’intera scatola nel congelatore.

Ma ecco un metodo ancora più ingegnoso: consiste nel congelare l’impasto in panetti separati. Ciò renderà molto più semplice l’utilizzo quando sarà il momento. Ad esempio, quando aprite un barattolo, invece di rimetterlo in frigorifero, separate l’impasto in più parti utilizzando un cucchiaio. Metteteli poi in freezer e prelevate un cucchiaio di concentrato di  pomodoro  ogni volta che ne avrete bisogno. È molto pratico e molto economico!

Il modo migliore per conservare il concentrato di pomodoro avanzato

Salsa di pomodoro

Un altro metodo interessante da adottare per evitare sprechi di concentrato di pomodoro. Anche in questo caso si tratta di congelare le porzioni, ma in modo diverso, per un lungo periodo.

Distribuire l’impasto a cucchiaiate da 15 ml (1 cucchiaio) sotto forma di palline su un piatto da mettere in congelatore. Una volta congelati, metteteli in un contenitore ermetico e metteteli nel congelatore per una conservazione a lungo termine fino a un anno.

Il vantaggio del concentrato di pomodoro è che può essere conservato a lungo nel congelatore. Non dovrai preoccuparti di alterare le proprietà di questo ingrediente, a differenza della tradizionale conservazione in frigorifero che porta rapidamente alla formazione di muffe.

Col tempo potrete riempire il contenitore con nuovi pezzetti di concentrato di pomodoro. Questo è un notevole risparmio di tempo!

Quando vuoi, puoi aggiungere una pallina direttamente ai tuoi piatti stufati: servirà come condimento per la pasta, per friggere le verdure o per marinare la carne.

Buono a sapersi  : se volete comunque conservare il concentrato di pomodoro nel suo contenitore in frigorifero, vi basterà aggiungere almeno due cucchiaini di olio. Questo è un consiglio ideale per evitare che si ammuffisca troppo velocemente. Quindi, se pensate di averne bisogno nei prossimi giorni, potete tranquillamente conservarlo in frigo senza alcun timore.

Quanto dura il concentrato di pomodoro dopo essere stato congelato e scongelato?

Concentrato di pomodoro nel congelatore

Una volta scongelato può rimanere in  frigorifero per 2 o 3 giorni  prima della cottura. Se invece scongelate il concentrato di pomodoro nel microonde, è consigliabile utilizzarlo subito.

Potete anche scongelarlo in una ciotola di acqua fredda, ma è meglio anche cucinarlo subito dopo.