Press ESC to close

Come pulire e sbiancare la tavoletta del water giallastra: 3 consigli infallibili

Con il passare del tempo e anche dopo ripetute pulizie, il sedile del WC può diventare giallastro. Per evitare che i batteri si diffondano, è meglio pulire accuratamente la tazza ma anche il sedile del water. Ma per ragioni estetiche quest’ultimo deve essere di un bianco brillante. Ecco come pulirlo con prodotti naturali.

Per pulire la tavoletta del water sporca e ingiallita è consigliabile utilizzare ingredienti naturali a portata di mano in cucina. La candeggina, sebbene efficace nel distruggere germi e batteri e nello sbiancare le superfici, rimane tossica poiché contiene sostanze chimiche che potrebbero danneggiare la salute o l’ambiente. Bicarbonato di sodio, aceto bianco, limone, acqua ossigenata sono tutti prodotti da includere nella tua lista di prodotti per WC scintillanti.

Ecco 3 consigli ecologici per pulire la tavoletta del wc

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

Questo ingrediente è un detergente essenziale per strofinare, disincrostare, sgrassare e macchiare le superfici. Un prodotto molto efficace, il bicarbonato di sodio, chiamato anche bicarbonato di sodio, è un prodotto detergente che agisce come un eccezionale sbiancante che ti aiuterà a rimuovere le macchie più ostinate come quelle sul sedile del water, grazie alle sue proprietà abrasive che permettono lo sbiancamento.

Per fare ciò è sufficiente inumidire una spugna umida con bicarbonato di sodio e strofinare la zona interessata. Lasciare agire il prodotto per qualche minuto prima di risciacquare con acqua tiepida. Per effettuare questa operazione occorre innanzitutto disinfettare la tavoletta del water con aceto bianco se non si vuole utilizzare la candeggina.

Limone

Il limone

Da solo o in combinazione con altri ingredienti, il limone è protagonista nei prodotti del sistema D. Conosciuto per i suoi benefici salutistici e cosmetici, va detto che questi non sono gli unici usi di questo agrume multifunzionale. Per pulire, sturare e sbiancare le superfici, il limone è il prodotto detergente di punta, grazie all’acido citrico che contiene. Potrete così ottenere un efficace disinfettante abbinandolo al bicarbonato di sodio.

Avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 4 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di succo di limone

Mescolare gli ingredienti per formare una pasta. Applicare questo preparato sul sedile del WC e strofinare con una spugna. Lasciare agire per 10 minuti prima di strofinare un’ultima volta e risciacquare con acqua tiepida. Infine ripassate con un panno in microfibra per asciugarlo e il gioco è fatto!

Il sapone di Marsiglia

Argilla bianca e sapone di Marsiglia

Ecologicamente ed economicamente, è la soluzione migliore. Tuttavia, affinché questa preparazione sia davvero efficace, è opportuno prepararla con una settimana di anticipo. Per fare ciò, avrai bisogno di:

  • 1 bicchiere di argilla bianca;
  • ½ bicchiere di sapone di Marsiglia liquido.

Mescolate il tutto e lasciate riposare per una settimana in un luogo lontano dal fuoco prima di utilizzarlo. Questo preparato è formidabile per sciogliere e rimuovere le macchie più ostinate. Il tuo sedile del water ingiallito sarà ora nuovo come il primo giorno.

Oltre a questi ingredienti ecologici ed economici si possono utilizzare molti altri prodotti rispettosi della natura. Sapone nero, pietra argillosa, argilla verde, acqua ossigenata… Tanti detergenti naturali che puliscono, disinfettano e sbiancano e renderanno più facile la pulizia della casa senza spendere una fortuna.