Il legno è un bellissimo materiale che solitamente abbiamo nelle nostre case ambientando i nostri mobili e molto altro. Ma trattandosi di una materia organica , richiede alcune cure di cui dobbiamo tener conto per proteggerla nel tempo.

Nell’articolo di oggi ti diremo alcuni trucchi per far risplendere il tuo tavolo in legno, recuperare la sua lucentezza, eliminare quei graffi e molto altro. Puliamo e godiamo del calore che il legno ha da offrirci nelle nostre case!

1- Per dare lucentezza al legno

Il nostro tavolo in legno perde solitamente il suo splendore a causa del passare del tempo e dell’uso quotidiano che gli diamo appoggiandoci sopra stoviglie o altri strumenti, lasciandolo a contatto con liquidi e altro . Ma non preoccuparti, questa miscela fatta in casa ti aiuterà a ripristinare il suo splendore.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino
  • boul o contenitore medio
  • panno in microfibra
  • Tessuto di cotone

Passo dopo passo:

  1. Per cominciare, devi rimuovere tutto ciò che è sul tuo tavolo di legno (soprammobili, tovaglie, stoviglie, ecc.)
  2. Una volta che la superficie è sgomberata, dovresti ripassarla con un panno in microfibra per rimuovere l’eventuale polvere che potrebbe avere.
  3. Ora sì, devi mescolare l’olio e l’aceto di vino in una ciotola media
  4. Una volta che hai questa miscela integrata, dovresti inumidire il panno di cotone e strofinare accuratamente il tavolo di legno sempre dallo stesso lato per recuperare la sua lucentezza.
  5. Dopo averlo steso su tutta la superficie, è consigliabile asciugarlo con un panno in microfibra asciutto e attendere qualche ora prima di riporvi sopra
  6. Puoi eseguire questo processo una volta ogni 2 mesi per mantenere la lucentezza e una copertura che lo protegga.

2- Per rimuovere vecchi strati di cera

I tavoli in legno sono generalmente cerati, dal produttore o da noi stessi, ma ciò che spesso può accadere è che gli strati di cera si accumulino e raccolgano grasso, polvere e altro sporco nel mezzo, quindi è conveniente decerare prima e poi mettere cera su di esso e lascia i tuoi mobili impeccabili.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • ciotola media
  • Tessuto di cotone
  • panno in microfibra

Passo dopo passo:

  1. La prima cosa da fare è liberare il tavolo da oggetti e cose che potrebbero trovarsi sopra e pulire la superficie con il panno in microfibra per rimuovere eventuale sporco o polvere.
  2. Dopo questo devi mescolare l’acqua e l’aceto nella ciotola media
  3. Ora sì, devi inumidire il panno di cotone in questa miscela di aceto e acqua e strofinare per rimuovere gli strati di cera e sporco che potrebbero avere i tuoi mobili
  4. Una volta fatto ciò, dovresti passare il panno in microfibra per asciugare la superficie e attendere alcune ore affinché si asciughi prima di cerare.
  5. Una volta che il legno è asciutto, puoi cerare senza problemi

3- Per rimuovere segni o graffi dal legno

Il nostro tavolo in legno è solitamente segnato e graffiato continuamente da diversi elementi perché lo usiamo quotidianamente e ci divertiamo molto. Ma non preoccuparti, questo problema ha una soluzione ed è molto semplice. Ti diciamo come!

Ciò che di cui ho bisogno?

  • vaselina
  • Tessuto di cotone

Passo dopo passo:

  1. Come sempre, per trattare il nostro tavolo in legno dobbiamo liberarlo dagli oggetti e pulirlo con un panno in microfibra per rimuovere eventuali particelle di polvere e sporco.
  2. Quindi dobbiamo registrare dove sono quei graffi o segni e provare a mettere uno spesso strato di vaselina per riempire quei solchi
  3. Idealmente, lasciare la vaselina sulla superficie del legno per 24 ore.
  4. Il giorno dopo, trascorse quelle 24 ore, dovresti passare il panno di cotone sulla superficie per rimuovere l’eccesso di vaselina che potrebbe rimanere lì.
  5. Quindi puoi incerare il tavolo per proteggerlo da possibili futuri graffi o segni

4- Rimuovi la cera delle candele dal nostro legno

Le candele sono solitamente oggetti molto belli ed è per questo che vengono scelte per decorare la nostra casa, per decorare una tavola ad una cena o ad un incontro con gli amici e molte volte la cera delle candele si attacca alla tavola rovinandone la lucentezza. Qui ti mostriamo un trucco per rimuoverlo.

Ciò che di cui ho bisogno?

  • Ghiaccio
  • spatola di plastica
  • vaselina
  • Tessuto di cotone

Passo dopo passo:

  1. Per rimuovere la cera della candela avrai bisogno principalmente di pazienza in quanto dovrai aspettare che si asciughi
  2. Una volta che la cera si asciuga, puoi mettere un cubetto di ghiaccio sopra la cera per aiutarla a indurirsi.
  3. Quando è pronto, puoi applicare la spatola attorno ai bordi e sollevare delicatamente la cera dal tavolo
  4. Quando hai finito di rimuovere la cera della candela dal tavolo, dovresti pulire la superficie con un panno di cotone imbevuto di vaselina e attendere qualche ora che si asciughi prima di riutilizzarla.