Press ESC to close

Come pulire una casa molto sporca e disordinata? 8 consigli essenziali

È risaputo che una casa in perpetuo disordine influisce sull’umore dei suoi abitanti. Quando ti trovi in ​​una situazione come questa, è il momento di agire. Ecco alcuni consigli per avere una casa pulita e ordinata e riprendere il controllo dei propri interni.

La fatica, lo stress quotidiano, l’accumulo di polvere e una casa disordinata sono tutti fattori che influiscono sul nostro benessere. Se ci affidiamo alle regole del Feng Shui, una stanza disordinata e sporca non favorisce lo sviluppo né il benessere dell’individuo. Dopo questa realizzazione, come pensi di poter mettere ordine nel tuo interno? Segui i seguenti consigli per avere una casa ordinata e pulita evitando di ricadere nei vecchi schemi.

Riordino familiare - fonte: spm

Alcune idee per una casa ordinata

Sicuramente è difficile iniziare. Ma una volta che inizi il tuo compito, sentirai completa soddisfazione. Ecco alcuni suggerimenti per trovare la motivazione per questa grande pulizia:

  • Prendi ispirazione dalle riviste di decorazione e dalle foto di case mantenute e decorate con cura.
  • Immagina come potrebbe apparire il tuo interno una volta messo in ordine e i tuoi oggetti sistemati secondo i tuoi gusti.
  • Sii ben organizzato e preparato. Considera l’idea di creare elenchi di cose da fare, spuntando ciascuna di queste azioni una volta completata.
  • Lavora con la musica. Con la musica in sottofondo, alcune attività noiose sembrano più divertenti e richiedono  meno tempo del previsto .
  • Aggiungi alcuni dettagli al tuo interno come soprammobili, candele o fiori che daranno alla tua casa un tocco di freschezza.

Come mantenere la casa pulita e in ordine per sempre?

Per mettere in ordine i tuoi interni, devi iniziare con il decluttering. Vedrai che certi oggetti che ti sembrano essenziali non lo sono poi così essenziali e che la loro assenza può essere addirittura di per sé una soddisfazione. Risolvilo.

Per fare questo, ecco le 3 abitudini da adottare:

  1. I tuoi cappotti non hanno posto sui tuoi divani. Tieni i tuoi vestiti negli armadi per un facile accesso al tuo guardaroba. Che siano appesi o piegati, non dovrebbero essere lasciati in giro su una sedia o un tavolo, ma dovrebbero essere riposti ordinatamente nell’armadio.
  1. Evitare di lasciare oggetti nei corridoi, questo potrebbe ostacolare la circolazione in casa e rendere difficoltose le pulizie.
  1. Assegna un posto specifico a ciascun oggetto. Dopo aver stirato, riponete il ferro e l’asse per evitare che disturbino il Feng Shui dei vostri interni. Nella stanza dei bambini, metti via i giocattoli. L’uso di cestini, scatole portaoggetti e barattoli renderà più semplice la tua classificazione.
Stoccaggio - fonte: spm

Da dove iniziare a pulire la casa?

L’ordinamento è un passaggio importante ma non è tutto. Ora dobbiamo iniziare a pulire la casa. Con quale compito o stanza iniziare?

Per una pulizia efficace, seguire questo ordine.

  1. Per risparmiare tempo, inizia avviando gli elettrodomestici autonomi, che sono la lavatrice e la lavastoviglie. La manutenzione della casa è una questione di organizzazione. Dovrai ottimizzare il tuo tempo e le tue risorse per raggiungere questo obiettivo con il minimo sforzo.
  2. Svuota la spazzatura ed elimina i cattivi odori.
  3. Affronta le pareti rimuovendo la polvere con la scopa tradizionale o con la scopa in microfibra asciutta, procedendo dall’alto verso il basso.
  4. Adesso è il turno delle finestre! Inizia con le cornici, quindi pulisci le piastrelle.
  5. Passare mobili, armadi, superfici e oggetti di ogni tipo con uno spolverino o preferibilmente con un panno in microfibra umido per spolverarli e donare loro un nuovo aspetto.
  6. In cucina, pulisci e sgrassa i tuoi elettrodomestici. Evita i prodotti chimici e privilegia quelli naturali come l’aceto bianco, il bicarbonato di sodio o anche il sapone nero.
  7. Nel bagno, per igienizzare, rimuovere tracce di calcare e lucidare, sarà necessario utilizzare un panno diverso per strofinare e strofinare ogni tipo di superficie (vasca, lavandino, rubinetti e vasca, ecc.).
  8. Infine, dovrai prenderti cura del pavimento dove durante la sessione di pulizia si sono accumulati polvere e sporco. Basta una scopa o un aspirapolvere per sbarazzarsene e, infine, una bella seduta di pulizia dei pavimenti con prodotti naturali.

Tieni presente che se la tua casa è in ordine, i tuoi vestiti riposti e le tue superfici pulite, la pulizia sarà ancora più semplice e il tuo fine settimana non sarà più dedicato alle pulizie importanti.

Leggi anche: