Press ESC to close

Come rimuovere una macchia di vino rosso? 5 consigli semplici ed efficaci

Molti di noi hanno versato un drink almeno una volta nella vita. Tuttavia, mentre per alcune bevande la pulizia è facile, lo stesso non vale quando si tratta di pulire una macchia di vino rosso. Tuttavia, esiste un buon numero di trucchi per questo tipo di incidente. Uno di questi è utilizzare il potere antimacchia dell’acqua frizzante.

Non importa che tipo di macchia pulire. Se non pensiamo ai prodotti chimici, ci vengono in mente altri prodotti. Pensiamo al bicarbonato, all’aceto bianco o all’acqua saponata, tutti in grado di rimuovere le macchie. Ma raramente l’acqua frizzante è in cima alla lista dei detergenti. Tuttavia, è un  metodo abbastanza riconosciuto tra i sostenitori della pulizia per rimuovere le macchie , in particolare quelle del vino rosso.

macchia di vino rosso

Acqua frizzante per rimuovere le macchie ostinate di vino rosso

Se il sale è in grado di assorbire una macchia di vino rosso,  è anche probabile che la asciughi e la fissi.  Probabilmente non ti piacerà avere tappeti, vestiti o mobili dove puoi vedere questa antiestetica macchia. Esci da questo ingrediente a meno che, ad esempio, non lo usi per rimuovere il grasso dalla porta del forno in vetro.

Per rimuovere le macchie di vino rosso in poco tempo, la chiave è agire immediatamente  utilizzando acqua frizzante subito dopo la fuoriuscita.  L’obiettivo è non dare il tempo alla macchia di incastrarsi tra le fibre dei tuoi tessuti, lenzuola, vestiti e altro.

acqua frizzante

Per farlo è sufficiente versare una piccola quantità di acqua frizzante direttamente sulla macchia  e poi tamponarla delicatamente con un panno morbido e pulito  o un panno in microfibra. Puoi anche versare il liquido su un panno pulito per strofinare l’area interessata prima di risciacquare e asciugare con un panno pulito. Se la macchia persiste, ripetere il procedimento avendo cura di asciugare bene il tessuto per evitare il famoso alone.

Inoltre, l’olio incorporato nei vestiti è anche una delle macchie che non è sempre facile da rimuovere. Ecco  4 modi ingegnosi per arrivarci.

Perché l’acqua frizzante è efficace?

Se le macchie scompaiono facilmente su una superficie di tessuto, è grazie alla  composizione di anidride carbonica contenuta nell’acqua gassata . È questo stesso elemento che è responsabile della formazione di bolle scintillanti che sciolgono lo sporco e quindi facilitano la pulizia.

Altri consigli della nonna per togliere una macchia di vino rosso

cristalli di soda

I cristalli di soda sono i migliori  per le macchie di vino secco . Per utilizzarli è sufficiente stenderne uno strato sul lino macchiato, lasciare agire e poi lasciare asciugare.

La terra di Sommières

Ecco un prodotto noto per essere molto efficace  nel rimuovere il vino rosso incrostato in un tessuto.  Per utilizzare al meglio questa polvere di argilla finissima, basta cospargerla abbondantemente sulla zona interessata. Lasciare agire per circa 2 ore prima di rimuovere l’eccesso. Dovresti anche sapere che la terra di Sommières  è una delle migliori soluzioni per il lavaggio a secco e la disinfezione dei materassi.

alcol denaturato, aceto bianco e acqua

La combinazione di alcol denaturato e aceto bianco può fare miracoli. Mescolare i due ingredienti in parti uguali, diluirli in mezzo bicchiere d’acqua e mescolare. Poi, con un panno imbevuto nella miscela,  picchiettare sulla macchia di vino , attendere qualche istante, risciacquare con acqua pulita quindi lasciare asciugare il capo.

camicia macchiata di vino

Lavaggio con acqua saponata

Per interventi immediati basta la miscela di acqua fredda e sapone. Per fare questo, passare la zona macchiata sotto un getto di acqua fredda quindi utilizzare  la miscela di acqua e sapone nero  o sapone di Marsiglia per la rimozione delle macchie. Infine risciacquare e asciugare.

Lo avresti capito! Se hai avuto il gesto goffo di versare del vino sul tappeto o simili, non è davvero un disastro. Questi suggerimenti per rimuovere le macchie sono infallibili.