Le macchie che temiamo di più sui nostri vestiti sono le macchie di olio o grasso in genere. Questi sembrano difficili da eliminare e ci prepariamo subito a dire addio ai nostri vestiti macchiati. Comunque non c’è da preoccuparsi: rimuovere le macchie d’olio è possibile, soprattutto se sono ancora fresche. Scopri come superare questo inconveniente con questi suggerimenti.

Quando una macchia d’olio si diffonde su un indumento, è necessario reagire il più rapidamente possibile prima che la macchia si asciughi o si indurisca. Pertanto, è più sicuro eliminarlo rapidamente. Per questo, avrai bisogno di prodotti semplici e facili da raggiungere.

Quali prodotti per eliminare le macchie d’olio?

1. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è un efficace smacchiatore.  Ha la capacità di assorbire l’olio per evitare che si immerga completamente nelle fibre del tessuto. Da qui la necessità di reagire immediatamente al capo macchiato.

Prima di usare il bicarbonato di sodio, assicurati di stendere un pezzo di carta assorbente o un tovagliolo di carta pulito sopra la macchia per assorbire l’olio in eccesso e non macchiare altre parti del capo. Quindi cospargere il bicarbonato di sodio sulla macchia e lasciare riposare per una notte. Quindi rimuovere il bicarbonato di sodio in eccesso e spruzzare l’area macchiata con una  soluzione di aceto bianco e acqua . Quindi strofinare gli schizzi con una spazzola e sapone, preferibilmente sapone di Marsiglia, quindi risciacquare. Se la macchia persiste, ripetere questo processo.

Puoi anche cospargere l’area da trattare con succo di limone e ricoprirla con un po’ di bicarbonato di sodio. Strofinare bene per qualche secondo e poi risciacquare con acqua pulita.

Si consiglia, quando si usa il bicarbonato, di strofinare delicatamente, soprattutto  se il materiale del capo è fragile, come la seta, la mussola o il pizzo, perché i cristalli del bicarbonato sono abrasivi.

olio macchia di bicarbonato di sodio

Pinterest

Togliere una macchia d’olio con il bicarbonato di sodio – Fonte: Terapia in appartamento

2. Gesso

Se qualche goccia di olio o grasso viene spruzzata sulla superficie durante la cottura, prova questo trucco con il gesso.

La polvere di gesso ha il potere di assorbire il grasso.  È uno smacchiatore in grado di rimuovere macchie di grasso, ma anche macchie di olio o trucco come il rossetto.

Per fare questo, copri la macchia con del gesso tritato e lasciala riposare per qualche minuto in modo che l’olio venga assorbito. Puoi quindi mettere il tuo capo in lavatrice per riacquistarne la pulizia.

olio macchia di gesso

Pinterest

Gesso per togliere una macchia – Fonte: spm

3. Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è anche uno smacchiatore  che aiuta a superare le macchie di tutti i giorni, come caffè, grasso, olio o cioccolato.

Per rimuovere la macchia d’olio sul tuo indumento, metti dei trucioli di questo sapone sulla macchia e lascialo agire per 10-15 minuti, se quest’ultimo è fresco, altrimenti lascerai il sapone in posa per alcune ore. Ciò consentirà al sapone di assorbire il grasso. Quindi strofinare delicatamente la macchia per alcuni minuti e poi risciacquare con acqua fredda.

4. Detersivo per piatti

Applicare alcune gocce di detersivo per piatti sulla macchia e strofinare delicatamente con le dita per far penetrare il prodotto. Puoi anche usare uno spazzolino a setole morbide per strofinare l’area macchiata. Lasciare riposare per 5 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

liquido per piatti per macchie d'olio

Pinterest

Detersivo per piatti per rimuovere le macchie – Fonte: Terapia dell’appartamento

I passi giusti da compiere per rimuovere una macchia d’olio

Non cercare di rimuovere la macchia d’olio con acqua: bagnare  la macchia con acqua non la rimuoverà. Al contrario, permetterà alla macchia di incastrarsi maggiormente nelle fibre del tessuto.

Posizionare un pezzo di cartone dietro la macchia:  Posizionare del cartone tra gli strati dell’indumento è utile per evitare che la macchia si propaghi ad altre parti non danneggiate dell’indumento.

Rimuovere l’olio in eccesso con un panno:  prima di ricorrere ai suggerimenti sopra descritti, prendere in considerazione la rimozione dell’olio in eccesso. Per fare questo, tampona la macchia con un panno asciutto, un tovagliolo di carta, un tovagliolo di carta o un tovagliolo di carta. Fare attenzione durante questo passaggio a non diffondere la macchia su altre parti del capo. Infine, assicurati di  staccare prima il capo in questione prima di metterlo in lavatrice, per evitare che esca nuovamente macchiato di olio.