Il fine settimana è finalmente arrivato: lasciare la città, prendere una boccata d’aria fresca in campagna. Avete organizzato tutto questo… Tuttavia, dovete rimanere vigili, il ritorno di domenica sera può trasformarsi rapidamente in un incubo. Infatti, i ladri approfittano della tua assenza per venire a visitare la tua casa. “La prudenza è la madre della sicurezza. dice il proverbio. Ecco alcuni suggerimenti per contrastare i piani di questi criminali.

Fanno appello al buon senso e ad alcune abitudini adottate dai ladri quando commettono i loro misfatti.

Quello che sappiamo sui furti in casa

Ladro all'interno di una casa

Le statistiche del ministero dell’Interno invitano alla vigilanza, nella giornata di domenica ci sono in media meno furti. D’altra parte, con l’avvicinarsi del fine settimana e dal giovedì sera, l’attività è più forte. Altra costante che invita alla prudenza, l’avvicinarsi  delle celebrazioni di fine anno  vede un aumento di questa delinquenza.

Generalmente un furto con scasso dura mediamente meno di 3 minuti . I ladri sono spesso piccoli criminali e non sono, in senso stretto, ladri professionisti. Il loro tempo è limitato e il rischio di essere scoperti è alto. Il loro obiettivo è semplice, penetrare il più rapidamente possibile all’interno di qualsiasi abitazione.

La minima resistenza è spesso sufficiente per spaventarli. I più grandi nemici del ladro sono il tempo e il rumore.

Chiudere porte e finestre

Hai capito,  lo scassinatore è opportunista . Sta cercando la minima opportunità da cogliere. La prima cosa che può contrastare i piani dei ladri è ovvia: chiudere porte e finestre . Se trova l’opportunità di entrare, sa in anticipo che non c’è allarme a casa tua e sarà felice di entrare in casa tua. Se deve rompere una finestra o rompere una serratura, potrebbe fare rumore e nella maggior parte dei casi non correrà questo rischio.

Lascia un po’ di luce… pensa alla programmazione

“Eri lì questo fine settimana? Abbiamo visto luce tutta la sera… non dovevi partire per il fine settimana? Ecco un’osservazione che scalda il cuore dal tuo vicino lunedì mattina. Non solo è vigile, ma anche il tuo nuovo sistema antifurto sembra essere molto efficace. Il ladro non si avventurerà in casa tua se crede anche che ci siano persone lì. Un semplice gesto può allontanarli:  lasciare accese alcune lampade, oppure il televisore, che poi diffonde una luce che tutti possono identificare. Per renderlo più credibile, puoi creare tu stesso questa illusione di presenza. Può venirti in aiuto un semplice dispositivo, ovvero il programmatore o notch timer. È una semplice scatola che viene inserita in una presa elettrica. Regolando le alette della ruota dentata della tua valigia, puoi accendere o spegnere una fonte di luce all’ora e nel periodo che hai scelto. Dall’esterno sembrerà che la casa sia occupata. Questa scatola costa tra i 7 ei 30 euro. Puoi anche utilizzare le tue scatole per programmare elettrodomestici, tra le altre cose.

Nascondi i soldi a casa

Organizzati per non lasciare nulla a portata di mano: il nascondiglio nascosto

I ladri  sono solitamente alla ricerca di denaro  e oggetti di valore, che possono rivendere. La priorità è quindi nascondere questi oggetti. Cache non trovata, non esiste. È semplicemente necessario che i nascondigli non ostacolino i ladri. Le stanze dei bambini non interessano loro. Puoi quindi nascondere oggetti o denaro nella scatola dei giocattoli. Inoltre, anche il magazzino per i prodotti per la casa non sarà nel programma di un ladro opportunista. Le scatole portapiatti sono un’ottima idea per nascondere un oggetto di valore. A pensarci bene, troverai anche altri luoghi della casa in cui è improbabile che il ladro venga a cercare o ispezionare, trovandosi a corto di tempo. Ecco alcuni esempi: in una confezione di cibo, nei pantaloni piegati, nella posizione delle batterie nel telecomando, nel terreno di un vaso…

Certo, la lotta al furto con scasso prevede anche l’utilizzo di varie tecnologie, ma grazie a questi pochi consigli potrete comunque partire con la mente più serena e serena.