Con l’arrivo dell’inverno, asciugare il bucato sembra sempre più complesso per chi non dispone di un’asciugatrice. Infatti, il processo di asciugatura all’interno della casa dura troppo a lungo e può aumentare il livello di umidità in casa. In questo articolo vi sveliamo un metodo formidabile che vi permetterà di asciugare più velocemente il bucato di casa vostra.

Al giorno d’oggi esistono diversi modelli di lavatrici con asciugatrice incorporata. Questi elettrodomestici sono pratici ed efficienti per lavare e asciugare velocemente. Basta infatti mettere lenzuola, federe, asciugamani, strofinacci e vestiti in lavatrice, quindi premere il pulsante per lavarli e asciugarli nello stesso cestello. Se alcuni non hanno una lavasciuga o semplicemente preferiscono l’asciugatura naturale, si rendono conto che il tempo di asciugatura della biancheria umida in inverno è troppo lungo. Per aiutarti a ottimizzare i tempi di asciugatura dei tuoi vestiti e della biancheria per la casa, ecco il metodo ERS.

Cos’è il metodo ERS?

Se non puoi stendere la biancheria al sole dopo il lavaggio, non preoccuparti, il metodo ERS (strizzatore, termosifone, sale) sarà il tuo alleato per un’asciugatura rapida:

Un metodo per accelerare l'asciugatura

1° passaggio: lo strizzatoio per eliminare l’umidità in eccesso

Quando si desidera asciugare rapidamente la biancheria, è essenziale eseguire una centrifuga per evitare di avere la biancheria umida. Infatti, strizzare il più possibile la biancheria permette di evacuare l’umidità presente nei vestiti e di asciugare i vestiti in tempi record. Tuttavia, prima di mettere i vestiti nello strizzatoio, ricordati di leggere le etichette. Infatti, i tessuti fragili e delicati possono danneggiarsi se inseriti in questo apparecchio.

2° step: il termosifone per accelerare i tempi di asciugatura

Dopo la filatura avviene la fase di asciugatura. Per questo passaggio, posiziona il bucato su uno stendino o su uno stendibiancheria, assicurandoti di distanziare i vestiti per favorire la circolazione dell’aria tra i vestiti. Usa le mollette e posiziona lo stendino in una stanza con bassa umidità, vicino a un termosifone. Posizionando la biancheria vicino ad una fonte di calore, l’umidità può essere evacuata più rapidamente. Puoi anche appendere le magliette alle grucce per farle asciugare all’aria

3° passaggio: sale per eliminare i cattivi odori

Il sale è considerato un ingrediente multiuso che può sia arricchire i tuoi piatti, ma anche pulire la casa o aiutare ad asciugare il bucato. Per assorbire l’umidità presente nei vestiti e donare un buon profumo al bucato, è sufficiente posizionare una ciotola di sale grosso nella stanza in cui stendete il bucato finché non si asciuga.

Ora che conosci il metodo ERS per asciugare correttamente il bucato, scopri come pulire e manutenere la tua lavatrice per prolungarne la vita.

I rischi di stendere i panni in casa

Alcune persone trovano impossibile far asciugare il bucato all’aria aperta fuori casa.

Asciugare i vestiti all'aperto se il tempo è bello

Sembra però che asciugare il bucato nelle nostre case possa essere dannoso. Infatti, stendere la biancheria bagnata in una stanza della casa può causare un eccesso di umidità.

Non è consigliabile mettere la biancheria in una stanza umida.

Tuttavia, un aumento dell’umidità dell’aria interna ha conseguenze sul nostro benessere:

  • L’eccessiva umidità nell’aria favorisce i cattivi odori
  • Dà una sensazione di freddo e spinge la temperatura dei termosifoni ad aumentare per riscaldarsi
  • Favorisce la proliferazione degli acari della polvere che possono causare allergie, problemi respiratori e asma
  • Può causare la comparsa di muffa
  • A volte provoca mal di testa e affaticamento
  • Dà luogo ad un fenomeno di condensa che si manifesta con la comparsa di appannamenti sulle finestre e sui vetri.
  • Provoca il deterioramento dei metalli (comparsa di ruggine) e dei rivestimenti murali che possono scrostarsi

Come avrai capito, l’umidità presenta rischi notevoli e può nuocere alla salute.

Altri consigli per asciugare velocemente i vestiti

Se non puoi asciugare la biancheria all’aperto, ti consigliamo di seguire alcuni suggerimenti per evitare di aumentare il livello di umidità in casa:

Consigli per asciugare il bucato in casa
  • Optare per la massima rotazione
  • Disponi i vestiti su uno stendino avendo cura di distanziarli e girarli per favorire il passaggio dell’aria
  • Utilizzare le pinze per facilitare l’asciugatura e la stiratura
  • Asciugare i vestiti durante il giorno in modo che la luce e il calore possano ridurre al minimo i tempi di asciugatura
  • Rimuovere gli indumenti asciutti per consentire alla biancheria umida di asciugarsi più velocemente
  • Posizionare lo stendino nella stanza con meno umidità e dotata di ventilazione meccanica controllata o una finestra per ventilare lo spazio
  • Assicurati di avere una buona ventilazione se asciughi il bucato vicino al termosifone

Seguendo questi suggerimenti, puoi goderti un’asciugatura rapida evitando l’aumento dei livelli di umidità nella tua casa.