Le cause dei cattivi odori dal lavandino sono molteplici. Contro questo inconveniente esistono diverse soluzioni. Ecco un modo molto semplice per eliminare il cattivo odore del lavandino.

 

Bicarbonato di sodio per eliminare il cattivo odore dal lavandino

Per eliminare i cattivi odori, la maggior parte di noi ricorre a sostanze chimiche che possono danneggiare le tubature. Questi prodotti rilasciano anche sostanze che possono influenzare il corpo e causare problemi di salute. Per pulire le tue pipe ed eliminare batteri e cattivi odori, opta per punte naturali! Per la nostra ricetta ti serviranno:

• Mezza tazza di succo di limone
• Mezza tazza di bicarbonato di sodio

Mescolare i due ingredienti fino a quando il bicarbonato diventa liquido e la schiuma scompare. Versare il composto nello scarico e lasciarlo riposare per 10 minuti. Quindi versare acqua molto calda per lavare via tutto lo sporco. Noterai subito la differenza. Si consiglia di applicare regolarmente questo trucco per prevenire questo tipo di odore.

Il bicarbonato di sodio è un agente abrasivo naturale che elimina i batteri e previene la comparsa di cattivi odori. Questa polvere bianca è un deodorante, disinfettante, anticalcare e fungicida molto efficace. E la sua varietà di usi è sorprendente…

Altri usi del bicarbonato di sodio

Come dentifricio antitartaro

Grazie alle sue proprietà abrasive e antibatteriche, il bicarbonato aiuta a sbiancare i denti, levigare lo smalto ed eliminare i batteri che si trovano sulla lingua o sulle pareti del cavo orale. Per questo, mescola un cucchiaio di bicarbonato di sodio con un po’ di succo di limone fino a ottenere una pasta. Tuttavia, a causa delle sue proprietà abrasive, si consiglia di non applicare questo trucco più di una volta alla settimana.

Come sciampo

Per detergere efficacemente il cuoio capelluto, prevenire la comparsa della forfora e rendere i capelli più setosi, basta aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio allo shampoo abituale e massaggiare il cuoio capelluto per 3-5 minuti. Attenzione: il bicarbonato di sodio è sconsigliato a chi si colora perché potrebbe scolorire i capelli.

Come deodorante

Puoi usare bicarbonato di sodio e succo di limone per pulire le ascelle e uccidere i batteri che causano l’odore di sudore. Questo trucco va applicato solo una volta alla settimana per non seccare la pelle.

Per un bagno rilassante

Il bicarbonato di sodio è un esfoliante molto efficace che apre e pulisce i pori. Inoltre neutralizza i batteri ed elimina la pelle morta, oltre ad essere un ammorbidente molto efficace. Aggiungi mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio all’acqua del bagno per idratare la pelle e rilassarti.

Per piedi sani

Diluire 4 cucchiai di bicarbonato di sodio in 1 litro di acqua calda e immergere i piedi per 15 minuti. Questo antibatterico ti aiuterà a eliminare i cattivi odori e a combattere le infezioni fungine. Non esitate ad applicare questo trucco nella prevenzione.