Press ESC to close

Ecco come eliminare per sempre l’odore di umido e di muffa degli armadi

Ogni volta che apri l’armadio o i cassetti sei sopraffatto dallo sgradevole odore di umidità e muffa? Niente paura, ecco i consigli su come eliminare per sempre e in modo naturale l’odore degli armadi umidi e ammuffiti.

Armadi e cassetti generalmente forniscono le condizioni ideali di umidità e temperatura per la crescita di muffe.

Purtroppo, questo è un problema che colpisce sempre più persone, soprattutto perché l’umidità finisce per penetrare vestiti, asciugamani e lenzuola, e può anche deteriorare i tessuti.

Per fortuna esistono diversi rimedi naturali in grado di eliminare efficacemente umidità e cattivi odori.

Come eliminare definitivamente l’odore di umidità e muffa dagli armadi?

Sacchetti di deumidificazione con riso

piccolo sacchetto di riso

Il riso è noto per avere la capacità di assorbire l’umidità, il che lo rende uno dei migliori rimedi per rimuovere gli odori sgradevoli da armadi e cassetti.

Utilizzo

  • Riempi un sacchetto di stoffa con del riso crudo
  • Posiziona la borsa in un angolo dell’armadio o del cassetto, puoi anche metterne diverse in posti diversi.
  • Cambia il riso ogni 15 giorni.

Sacchetti deumidificanti con fondi di caffè

I fondi di caffè sono ottimi per assorbire i cattivi odori in cucina così come negli armadi e nei cassetti, e possono aggiungere un delizioso profumo ai tuoi vestiti.

Utilizzo

Metodo 1

  • Riempi un sacchetto di stoffa con fondi di caffè.
  • Posiziona la borsa in un angolo dell’armadio o del cassetto, puoi anche metterne diverse in posti diversi.
  • Cambia il caffè ogni 15 giorni.

Metodo 2

  • Mettere una ciotola, piena di fondi di caffè, aperta nella credenza e lasciarla per almeno 24 ore con le ante chiuse.
  • Trascorso questo tempo, cambiare il caffè e ripetere la procedura.
  • Se lo fai per alcuni giorni di seguito, l’odore di umidità e muffa scomparirà completamente.

Sacchetti di deumidificazione con gessetti ed erbe o fiori secchi

piccolo sacchetto di lavanda

I gessetti sono fatti di gesso, un minerale con un’elevata capacità di assorbire l’umidità. Aggiungendo erbe o fiori secchi e rimuovendo l’umidità dall’armadio o dai cassetti, puoi renderlo gradevole.

Utilizzo

  • Riempite un sacchettino di stoffa con 2 gessetti sbriciolati (bianchi o colorati non importa) e una manciata di fiori secchi di lavanda o altre piante profumate a scelta
  • Posiziona la borsa in un angolo dell’armadio o del cassetto, puoi anche metterne diverse in posti diversi.
  • Cambia borsa una volta al mese.

Elimina l’odore di umidità e muffa con il bicarbonato di sodio

umidità del bicarbonato di sodio

Come avrete visto più volte sul nostro sito,  il bicarbonato è un ingrediente utile per svariati usi , è indispensabile in casa. In caso di umidità o muffa è anche molto efficace, in quanto assorbe l’umidità e anche i cattivi odori.

Utilizzo

Metodo 1

  • Riempi un contenitore con dei buchi nella metà superiore con del bicarbonato di sodio, oppure prendi un barattolo e fai tu stesso dei buchi nel coperchio in modo che il bicarbonato possa assorbire l’umidità.
  • Cambialo quando vedi che si è formato un po’ di liquido.

Metodo 2

  • Riempi un sacchetto di stoffa con bicarbonato di sodio.
  • Posiziona la borsa in un angolo dell’armadio o del cassetto, puoi anche metterne diverse in posti diversi.
  • Cambialo ogni 7 giorni circa.

Come Sbarazzarsi dell’Odore di Umido e di Muffa da Vestiti, Asciugamani e Lenzuola

Se i tuoi vestiti, asciugamani e lenzuola sono intrisi di umidità  e hanno un cattivo odore, appendili semplicemente su uno stendibiancheria e lasciali fuoriuscire durante la notte, quindi lasciali alla luce diretta del sole durante il giorno.

Utilizzo

  • In una ciotola versate due litri d’acqua, un bicchiere di aceto bianco, tre cucchiai di sale grosso e un bicchiere di alcool.
  • Immergi i vestiti e lasciali in ammollo per un giorno intero.
  • Una volta terminato, procedere con il normale lavaggio in lavatrice.

Suggerimenti utili per rimuovere e prevenire l’odore di umidità e muffa dagli armadietti

  • Lascia asciugare completamente vestiti, asciugamani e biancheria prima di riporli nell’armadio. Non indossare mai vestiti bagnati, soprattutto in inverno.
  • Evita di conservare scarpe o altri oggetti sporchi, poiché contribuiscono alla crescita di funghi e muffe.
  • Per evitare cattivi odori e la comparsa di muffe, la biancheria deve essere distanziata negli armadi per arieggiarla.
  • Apri gli armadi e le finestre delle camere ogni giorno per almeno 20 minuti per far entrare un po’ d’aria fresca.