Press ESC to close

Ecco come far brillare il lavello in acciaio inox per farlo sembrare nuovo

L’acciaio inossidabile è un materiale molto semplice da lavorare, anche in presenza di sporco. Si consuma molto lentamente e si caratterizza per la sua lucentezza. Tuttavia questi oggetti possono ossidarsi e presentare macchie di bruciature o unto! Scopri i diversi rimedi naturali con sale efficaci per mantenere la tua lucentezza!

Lavello in acciaio inox

Sgrassa in profondità

Il sale ha potenti proprietà detergenti che a volte vengono sottovalutate. In passato le nostre nonne lo utilizzavano anche per sbiancare i vestiti e questo vale anche per l’acciaio inox. Per trarne beneficio bisognerà sciogliere un cucchiaio di sale in una piccola quantità d’acqua fino ad ottenere la consistenza di una pasta. Aggiungete poi al composto un cucchiaio di aceto bianco e usatelo sulla spugna per lavare utensili o posate in acciaio.

Oltre ad essere uno sgrassatore, questo minerale dona anche una notevole lucentezza all’acciaio! La lucidatura delle superfici è una delle proprietà di questo formidabile ingrediente contro lo sporco. Quindi potrai utilizzarlo anche dopo aver già lavato gli oggetti in acciaio. Per vedere risultati definitivi, dovrai sciogliere un cucchiaino di sale in un cucchiaio di aceto bianco. Quando la miscela sarà liquida, immergere un panno nella soluzione e pulire il lavello o il piano cottura.

Calcare sull'acciaio inossidabile

Eliminare il calcare

Nonostante sia molto pratico e resistente, l’acciaio inox può deteriorarsi a causa del calcare! Tieni presente però che il  sale previene ed elimina la formazione del calcare  . Come l’aceto bianco o l’acido citrico, ha una forte azione disincrostante che viene utilizzata anche in lavatrice o lavastoviglie durante il lavaggio a vuoto. Se volete usarlo potete fare una miscela sciogliendo 3 cucchiai di sale in un litro d’acqua e mettendo poi il tutto in una bottiglia munita di erogatore spray.

Spruzzare l’acciaio inox con questa soluzione e asciugare con un panno in microfibra. In questo modo eviterai la comparsa di macchie e calcare!

Non lascia aloni

Quante volte puliamo la cucina e ci accorgiamo che ci sono ancora delle macchie che ci impediscono di avere l’acciaio lucido e come nuovo? Con il sale puoi risolvere facilmente questo problema!

Dovrai solo seguire il metodo precedente che utilizziamo per prevenire la comparsa del  calcare .

Potete anche lavare l’acciaio direttamente con una miscela di acqua, sale, il succo di un limone e 3 bicchieri di aceto bianco! Otterrai un potente anticalcare che eliminerà gli aloni bianchi e luciderà immediatamente l’acciaio!

Buono a sapersi

Si consiglia di provare prima i rimedi su una piccola area per assicurarsi di non danneggiare l’acciaio.