Press ESC to close

Ecco come pulire il mocio con bicarbonato di sodio

La pulizia regolare della casa è essenziale, siamo d’accordo. Ma pensi anche alla corretta manutenzione di tutti gli utensili domestici che usi per pulire e lavare i tuoi spazi abitativi? Sì, se non ti prendi cura dei tuoi stracci, spazzole, scope e mop… batteri e microbi saranno sempre lì!

Dopo aver lavato, tutti i pavimenti e gli angoli sono puliti e lucenti, è molto soddisfacente vedere che la casa trasuda pulizia. Ma attenzione, il compito è tutt’altro che finito. Perché ora si tratta di rimuovere tutto lo sporco assorbito dal tuo mocio. Ed è meglio farlo subito dopo ogni sessione di pulizia, per mantenerlo sempre pulito!

Questo canovaccio in tela grezza è uno dei più utilizzati per le attività quotidiane, ma è anche uno degli oggetti domestici più laboriosi da pulire. Non sai decidere e non sei sicuro dell’ingrediente più appropriato? Niente panico, per lavare il mocio, uno dei migliori rimedi non è altro che il bicarbonato di sodio.

Che sia in cucina, in bagno, per la manutenzione del bucato o in qualsiasi altro punto della casa, non possiamo che lodare questa polvere bianca biodegradabile dal formidabile potere pulente, smacchiante, deodorante e sgrassante. Tuttavia, molti non sono consapevoli della sua efficacia nel processo di pulizia del mop.

Scopri subito questo semplice consiglio con acqua e bicarbonato per igienizzare il tuo mocio e mantenerlo pulito il più a lungo possibile.

Scopa per pulire

Punta per bicarbonato di sodio per pulire il mocio

Dopo pochi utilizzi il mop si trasforma in una fonte di germi e batteri, emanando anche un odore sgradevole dovuto all’umidità. Generalmente, quando sembra molto sporco, annerito e rovinato, molte persone scelgono di sostituirlo, una soluzione piuttosto radicale e non proprio vantaggiosa economicamente.

Sebbene sia consigliabile cambiare di tanto in tanto l’estremità del mocio, non è l’ideale smaltirlo velocemente dopo pochi utilizzi. E per una buona ragione, esiste un consiglio molto semplice per pulirlo in modo rapido ed efficiente.

Tutto quello che devi fare per pulire il mocio è sciogliere qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio in acqua calda e lasciarlo in ammollo nella soluzione per 2 o 3 ore.  La miscela di bicarbonato di sodio eliminerà l’odore sgradevole e i germi.  Abbastanza per rendere il tuo mop pulito e pronto all’uso!

Altri consigli con il bicarbonato di sodio a casa

Bagno pulito

– Pulisci il bagno con bicarbonato di sodio

Tutti desideriamo un bagno pulito, igienizzato e sempre splendente. Solo che spesso è difficile scegliere quale prodotto utilizzare: la scelta è troppo ampia e diversificata, non si sa mai quale sarà il più efficace. L’opzione migliore: usare il bicarbonato di sodio.

Cospargi un po’ di questo ingrediente naturale su sanitari, piastrelle, lavandini, docce e vasche da bagno strofinando con un panno umido o una spugna. Aggiungi un po’ di sale da cucina e acqua al bicarbonato per creare una crema abrasiva naturale, ideale per rimuovere anche gli incrostamenti più difficili.

– Tieni le formiche lontane da casa con il bicarbonato di sodio

Le formiche in casa sono un problema comune a molte persone. Non importa se vivi in ​​campagna o in città, prima o poi riescono ad intrufolarsi in casa. E spesso arrivano in massa! Anche in questo caso, affidati al bicarbonato di sodio per venire in tuo soccorso: è perfetto per respingere formiche e altri insetti. Basta cospargerne un po’ nelle fessure da cui solitamente entrano le formiche. E presto, l’invasione è finita!

Lava i piatti

– Lavare i piatti con bicarbonato di sodio

Un altro importante utilizzo del bicarbonato riguarda le stoviglie che utilizziamo ogni giorno: questo prodotto naturale è infatti ideale per rimuovere macchie e unto da pentole, padelle e altri utensili. Versate solo un po’ d’acqua sulle stoviglie unte e sporche, poi aggiungete il bicarbonato lasciando il tutto in ammollo per qualche minuto. Rafforzerà immediatamente l’effetto del detergente tradizionale.

Se, al contrario, volete eliminare una volta per tutte i cattivi odori e le incrostazioni, cospargete le stoviglie con bicarbonato prima di ogni lavaggio e otterrete il risultato desiderato.