Press ESC to close

Ecco come realizzare un panno che toglie la polvere dalla casa

Oltre ad essere antiestetica, la polvere può diffondersi in tutta la casa e provocare allergie. Per combattere la polvere non è sufficiente spazzare e pulire il pavimento. Scopri come realizzare panni antipolvere per catturare definitivamente i residui di polvere.

Particolarmente pericolosa per chi soffre di allergie agli acari della polvere, la polvere può accumularsi su ogni superficie della casa. E tra le faccende domestiche più frequenti troviamo spolverare. Alcune persone puliscono semplicemente tavoli, sedie e mobili con un panno o uno spolverino per rimuovere la polvere, mentre altri si affidano all’aspirapolvere. Ma in questo articolo imparerai come realizzare panni antipolvere per rimuovere la polvere una volta per tutte.

Come preparare i panni antipolvere?

La polvere può accumularsi in ogni stanza della casa. Per pulire la casa da questi residui allergenici vi mostreremo come preparare dei panni appositi. Questi ultimi sono detti elettrostatici poiché attirano polvere, sporco, capelli e altro sporco. Ecco come preparare un panno elettrostatico.

Avrai quindi bisogno di:

  • Alcuni pezzi di tessuto di cotone
  • 200 ml di acqua
  • 200 ml di aceto bianco
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • Il succo di un limone

In una ciotola versate tutti gli ingredienti quindi mescolate energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciare riposare 5 minuti poi tagliare i pezzetti di stoffa della misura desiderata. Immergi i pezzi di stoffa nella preparazione e lasciali in ammollo per 2 o 3 ore. Trascorso il tempo previsto, strizzateli se sono troppo umidi e passateli sulle diverse superfici della vostra casa per eliminare la polvere, eliminare i cattivi odori e disinfettare i vostri interni.

Quali sono gli altri consigli per affrontare la polvere?

Per combattere la polvere, ci sono diversi suggerimenti che puoi utilizzare:

  • Utilizzare un panno in microfibra per pulire la polvere

I panni in microfibra rimuovono efficacemente la polvere - fonte: spm

Il panno in microfibra è un alleato innegabile per spolverare mobili, televisori e perfino armadi. Basta inumidirlo leggermente prima di passarlo su una superficie per pulirlo, rimuovere lo sporco e spolverarlo. Non è necessario strofinare energicamente per far brillare tutte le superfici: i panni in microfibra hanno una capacità di assorbimento molto elevata. Inoltre, il tessuto in microfibra è facile da pulire e può essere utilizzato regolarmente. Basta metterlo in lavatrice per pulirlo.

  • Optare per la glicerina per eliminare la polvere

Glicerina per assorbire le polveri - fonte: spm

La glicerina vegetale ha un forte potere assorbente e può aiutarti a eliminare la polvere. In una bacinella versate un cucchiaio di glicerina vegetale e un litro di acqua tiepida quindi immergete un panno morbido in questo liquido. Dopo 10 minuti utilizzare il panno per rimuovere la polvere dai vari angoli dove si è depositata.

  • Aspirare regolarmente per rimuovere la polvere

Un aspirapolvere per rimuovere i residui di polvere - fonte: spm

Per limitare la polvere, puoi semplicemente aspirare regolarmente tappeti e moquette. Questo semplice gesto, effettuato due o tre volte alla settimana, ti aiuterà a limitare i residui di polvere in tutta la casa.

Ora conosci le azioni giuste per prevenire l’accumulo di polvere nella tua casa e assicurarti di avere interni puliti. D’altra parte, scopri le  piante allergeniche che non dovresti assolutamente avere in casa tua .