La pulizia della casa dovrebbe essere un compito regolare. Ma, bisogna riconoscerlo, a meno che non si effettui una pulizia accurata, spesso si tende a trascurare certi angoli a cui è più difficile accedere e che tuttavia accumulano molta polvere e sporco. Pensavi di aver bisogno di strumenti speciali per semplificare il tuo lavoro?

La buona notizia è che tutto ciò che devi fare è usare la tecnica giusta e gli ingredienti giusti per far risplendere quei punti deboli e sbarazzarti di un grosso problema. Un semplice asciugamano sulla scopa può fare la differenza. Scopri rapidamente questo trucco!

Come rimuovere le ragnatele con questa tecnica intelligente?

ragnatele

Un problema comune in casa? La presenza di  ragni . Nonostante non siano pericolosi e spesso passino inosservati, è segno che queste zone infestate non vengono pulite da molto tempo. Questi includono alcune superfici difficili da pulire, come le rientranze del soffitto, dietro i mobili o sotto il letto. Per evitare l’accumulo di polvere, sarebbe bene mettersi al lavoro!

Per rimuovere queste brutte ragnatele, ti offriamo una soluzione sorprendente ma molto promettente: l’asciugamano sulla scopa. Non ci avrai pensato, ma questo trucco è utilissimo per spazzare il soffitto e scacciare via tutte quelle persone indesiderate.

Ecco i passi da seguire:

  1. Riempi a metà un flacone spray con acqua. Aggiungi un po’ di ammorbidente.
  2. Dopo aver posizionato un asciugamano sulla scopa, fissalo con delle mollette.
  3. Con lo spray, spruzza la salvietta e inizia a pulire le parti più strette del soffitto. Sono proprio queste aree che accumulano polvere e attirano i ragni.

Precisamente, grazie all’asciugamano e alla scopa, potrai raggiungere più facilmente tutti quei posti difficili da raggiungere con l’aspirapolvere, come sopra l’aria condizionata o sotto il letto.
Come bonus, l’ammorbidente imbevuto sull’asciugamano lascerà i tuoi interni profumati.

Come evitare i ragni in casa?

Un ragno

Ecco altri metodi interessanti per bandire tutti questi antiestetici tessuti dai vostri salotti. Ma soprattutto, la regola d’oro è pulire regolarmente i tuoi interni.

Come per qualsiasi  problema con gli insetti , se si desidera evitare un’infestazione, è fondamentale rimuovere frequentemente la polvere e pulire accuratamente la casa il più spesso possibile. Per quanto riguarda i ragni, tieni presente che spesso si insediano in luoghi bui e caldi, specialmente dietro i mobili. Quindi assicurati di tenere sempre pulita la tua casa soprattutto nelle zone più nascoste.

  • Spruzza l’olio di menta piperita

Se non sopporti i prodotti chimici, ci sono varie alternative: Considerati “insetticidi naturali”, alcuni oli possono respingere i ragni a causa del loro forte odore. Spruzzando olio di menta piperita sulle superfici intorno alla casa, puoi allontanare efficacemente tutti i ragni e altri insetti come zanzare e formiche. Ecco come farlo: aggiungi circa 20 gocce di olio di menta piperita a un flacone spray pieno d’acqua e spruzza intorno alle aree infette.

  • Scommetti sull’aceto bianco

Se vuoi sbarazzarti dei ragni senza ucciderli e senza pesticidi, l’aceto è anche un ottimo repellente naturale. Tutto quello che devi fare è riempire un flacone spray con acqua e aceto bianco (in parti uguali) e spruzzare la soluzione negli angoli e nelle fessure dei tuoi salotti. Spruzza questo spray ogni 3 o 4 giorni per eliminare definitivamente il problema.

  • Usa la cannella

Sorprendentemente, mentre noi amiamo il suo profumo intenso e dolce, i ragni odiano il profumo inebriante della  cannella . Cogli l’occasione per spaventarli velocemente imbalsamando la casa con un olio essenziale, candele profumate o bastoncini essiccati.

  • Installa trappole per ragni

Infine, l’ultima opzione riguarda le famose trappole appiccicose, appositamente studiate per catturare e uccidere i ragni. Sono disponibili nei negozi di bricolage e giardinaggio. Tuttavia, tienili lontani da bambini e animali domestici. E non dimenticare di cambiarli spesso.