Che tu sia a casa o in ufficio, cosa c’è di più frustrante di una scarsa ricezione del segnale Wi-Fi, una situazione che può peggiorare nel tempo, costringendoti anche a cambiare operatore Internet. Fortunatamente, esiste una soluzione economica che aumenterà facilmente il segnale Wi-Fi.

È possibile aumentare il segnale Wi-Fi senza utilizzare alcun gadget elettronico. Spiegazione

Segnale Wi-Fi pessimo

Qual è il trucco che può potenziare e aumentare il segnale del tuo Wi-Fi?

Adottato nella maggior parte delle case, il Wi-Fi è una delle tecnologie più utilizzate per trasmettere Internet in ogni stanza della casa. Così, ogni membro della famiglia può navigare in rete utilizzando smartphone, laptop o qualsiasi altro oggetto connesso. Tuttavia, la tecnologia non è immune al fallimento. Per una buona ragione, potrebbe essere che la ricezione non sia perfetta come sembra o che la rete sia instabile in alcune stanze della casa . Una situazione che può rapidamente essere fonte di tensione e frustrazione, vista la dipendenza che questa tecnologia può causare. Ma state tranquilli, ora sarà possibile evitare tali situazioni. In effetti, ora puoi  aumentare il segnale del tuo Wi-Fi, riciclando un prodotto utilizzato quotidianamente.

Lattina di soda

Basta una semplice lattina per potenziare il segnale Wi-Fi

A volte basta un semplice oggetto per cambiare o trasformare la quotidianità. In effetti, non è raro incontrare problemi con la tua rete Wi-Fi, in una situazione del genere non dovrai più guardare lontano per rimediare. Per una buona ragione,  basta una semplice lattina di soda per porre fine a questo inconveniente che la maggior parte di noi incontra quotidianamente . Per raggiungere questo obiettivo, dovrai seguire i seguenti passaggi per creare il tuo extender Wi-Fi:

  • Dopo aver bevuto la tua lattina di soda, puliscila;
  • Rimuovi la linguetta e usa un coltello o un taglierino per ritagliare il fondo del barattolo, cioè la sua base;
  • Ripetere l’operazione sulla parte superiore della bobina, non tagliandola del tutto e lasciando due centimetri di attacco;
  • Ora taglia la bobina verticalmente in base al foro nella bobina
  • Srotolare la bobina nel senso della larghezza facendo attenzione a non tagliarsi;
  • Metti un pezzo di pasta adesiva sulla linguetta;
  • Posiziona l’amplificatore sull’antenna del tuo router Wi-Fi, tenendolo con il pezzo di pasta adesiva posizionato in precedenza.

Infine, dovrai solo testare il tuo segnale Wi-Fi per vedere quanto  è stato amplificato .

Amplificatore sull'antenna del router

Come ottimizzare la qualità del segnale Wi-Fi?

Oltre a utilizzare il trucco della lattina, puoi provare a ottimizzare il segnale Wi-Fi, utilizzando alcuni trucchi, tra cui:

Posiziona il router Wi-Fi in una stanza aperta della tua casa

Per limitare gli ostacoli che possono ostacolare la connessione ai vari terminali,  si consiglia di posizionare il router Wi-Fi in una stanza che possa servire la propria abitazione, come il soggiorno . Infatti, posizionare il router in una stanza chiusa o in fondo alla casa influirà sulla buona ricezione del segnale Wi-Fi.

Allontanare il router Wi-Fi da altre apparecchiature wireless

Per ottimizzare la qualità del segnale Wi-Fi,  si consiglia di posizionare il router lontano da qualsiasi apparecchiatura wireless, in modo da evitare qualsiasi  interferenza tra le diverse onde  radio  e consentire una buona ricezione del segnale Wi-Fi.

Scegli un ripetitore Wi-Fi

Se ti accorgi che la velocità della tua rete Wi-Fi è sempre più debole, soprattutto in determinate stanze della casa, puoi rivolgerti ad un ripetitore Wi-Fi:  utilizzando questo apparato, la copertura e il segnale della tua rete Wi-Fi diminuiranno essere esteso . Tuttavia, e affinché funzioni nel modo più efficiente possibile, ricordati di posizionarlo a metà strada tra il tuo router Wi-Fi e l’area da coprire.

Come puoi vedere, ora sarà possibile aumentare il segnale del tuo Wi-Fi, utilizzando un trucco che oltre ad essere economico è efficace.