In cucina, intorno alla frutta o vicino ai tubi, i moscerini si insediano e invadono la tua casa. Cosa puoi fare per sbarazzarti di questi fastidiosi parassiti? Non aspettare molto per sbarazzartene. Grazie a questo metodo, è possibile ottenere questo risultato in modo naturale.

I moscerini sono particolarmente attratti dal terreno umido, dai frutti, dalle piante e dall’acqua stagnante. Per eliminarli, è prima necessario trattare il problema alla fonte. Ciò include una pulizia generale della cucina e la manutenzione dei pavimenti delle tue piante d’appartamento. Con soluzioni naturali ed ecologiche, puoi tenerli lontani da casa tua.

Come tenere naturalmente lontani i moscerini che invadono la cucina?

Hai notato di recente un’infestazione di moscerini nella tua cucina? Niente panico, una soluzione naturale e accessibile può essere utilizzata per tenerli lontani. Questo si basa su due cibi dai sapori potenti.

  • Una combinazione di aglio e rafano per tenere lontani i moscerini dalla cucina

Aglio e rafano

A volte bastano pochi ingredienti naturali per tenere lontani certi insetti dalla casa. I moscerini in particolare odiano l’odore dell’aglio. Grazie al suo forte odore, questo ortaggio sostituisce facilmente gli insetticidi chimici. La sua azione repellente può così essere integrata dal rafano. La radice di questa pianta viene utilizzata anche per respingere alcuni insetti nocivi. Per preparare un efficace repellente per moscerini è quindi sufficiente miscelare i due suddetti ingredienti come segue:

Per iniziare grattugiate uno o due spicchi d’aglio e una radice di rafano. Mescolare gli ingredienti in un contenitore poi sistemarli in una ciotola o in un piattino, sul piano di lavoro o vicino alle aperture della cucina. La combinazione di questi due ingredienti potrebbe così allontanare i moscerini dalla cucina ed evitare che vi entrino nuovamente.

Un altro trucco simile è preparare un decotto di aglio o cipolla e posizionare questo composto vicino alla finestra.

Altri trucchi semplici e accessibili per sbarazzarsi dei moscerini

Oltre al trucco dell’aglio e del rafano, ci sono molti altri metodi per debellare i moscerini dalla cucina. Accessibili a tutti, sono ideali per tenerli lontani e prevenirne la ricomparsa.

  • Prepara una trappola per moscerini con l’aceto di mele

Zanzare in una ciotola di aceto

C’è un ottimo modo per sbarazzarsi dei moscerini che si insediano all’interno della tua casa. Per questo, avrai bisogno solo di alcuni dei seguenti prodotti e ingredienti:

  • ½ tazza di aceto di sidro
  • 4 gocce di detersivo per piatti

Riempi una ciotola o un barattolo con l’aceto di mele, quindi aggiungi alcune gocce di detersivo per piatti. I moscerini verranno così attratti dall’odore e rimarranno intrappolati all’interno del contenitore. Una volta che sarà pieno di moscerini, non dimenticate di svuotarlo e rimettere a posto il suo contenuto.

  • Respingi i moscerini con oli essenziali

Bottiglia di olio essenziale 1

Prepara un altro repellente usando oli essenziali. Basta riempire un flacone spray con acqua tiepida e aggiungere alcune gocce di tea tree, citronella o olio di menta, che sono noti per respingere quegli intrusi volanti. Basta spruzzare la soluzione sulle zone frequentate da questi insetti volanti per tenerli lontani.

Perché hai tanti moscerini in cucina?

Ci sono diverse ragioni per questo fenomeno. Ecco alcune cose da considerare:

  • Potresti avere cibo marcio che attira i moscerini. Assicurati di buttare via il cibo avariato e di pulire regolarmente i bidoni della spazzatura e i lavandini per evitare che i moscerini si depositino lì.
  • Potresti avere perdite d’acqua o cibo caduto dietro gli elettrodomestici o sotto i mobili, che possono essere un terreno fertile per i moscerini. Non dimenticare di pulire regolarmente questi luoghi per evitare che i moscerini si stabiliscano lì.
  • Potresti avere aperture attraverso le quali i moscerini possono entrare nella tua cucina, come crepe nei muri o finestre che non sono ben chiuse. Assicurati di sigillare queste aperture per evitare che i moscerini entrino in casa.
  • Potresti avere piante o fiori in cucina che attirano i moscerini. Se è così, potresti volerli spostare in un’altra stanza della tua casa.

Alcuni consigli per debellare i moscerini

Sebbene non siano pericolosi, i moscerini devono essere eliminati il ​​prima possibile per impedirne la moltiplicazione. Oltre alla regolare pulizia della cucina, è necessario adottare altre misure per prevenire la comparsa di questi insetti volanti. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla conservazione degli alimenti. Frutta e verdura, infatti, non vanno mai esposte sul bancone della cucina, sui tavoli o nei cestini delle verdure.È meglio conservarli in frigorifero. Allo stesso modo vanno eliminati i ristagni d’acqua presenti in cucina perché questi insetti sono particolarmente attratti dall’umidità. Poi controlla i vasi di fiori e svuota i barattoli oltre a tutti i contenitori che contengono acqua. Si consiglia inoltre di svuotare la pattumiera e pulirla accuratamente con acqua tiepida, sapone liquido di Marsiglia e in alternativa, con bicarbonato.