Dopo una lunga giornata di lavoro, hai un solo desiderio: tornare a casa per rilassarti e distrarti! La sera ti sdrai sul divano, accendi la tv e scegli la nuova serie disponibile su Netflix. Ma ora, la tua connessione Wi-Fi è interrotta o nella migliore delle ipotesi è a scatti! È allora che è il momento di cercare soluzioni a questa situazione problematica.

La lentezza della velocità di Internet può essere collegata a molti fattori. In questo articolo scoprirai come potenziare il segnale della tua connessione Wi-Fi.

Quali sono i trucchi che possono aumentare il segnale Wi-Fi in casa tua?

Fare acquisti online, guardare la TV, controllare il proprio conto in banca in tempo reale… Tutte queste attività hanno una cosa in comune: l’uso di Internet. Se in un caso o nell’altro il tuo Wi-Fi funziona male e la connessione è instabile, ecco alcuni suggerimenti da mettere in pratica senza ulteriori indugi!

Posiziona il router Wi-Fi in una stanza centrale

Ti consigliamo di posizionare il tuo router in una stanza centrale della tua casa, per limitare gli ostacoli che potrebbero ridurre il segnale della tua  connessione Wi-Fi . Probabilmente non lo sai, ma i muri indeboliscono il segnale radio e rallentano notevolmente la connessione Wi-Fi proveniente dalle tue apparecchiature.  Quindi posiziona il tuo router dall’altra parte della casa, non permettendoti di sfruttare appieno la tua connessione.

Ancora il segnale Wi-Fi che sta incasinando

Mettere il ritorno in un luogo aperto

Per gli stessi motivi,  si consiglia vivamente di  posizionare  il router in una stanza piuttosto aperta, idealmente in altezza . Al contrario, posizionarlo in basso rischia di avere un impatto negativo sulla tua esperienza come utente Internet/utente mobile.

Un segnale Wi-Fi debole e la giornata inizia male

Allontanare il router da altri dispositivi wireless

Per sfruttare  un buon segnale Wi-Fi , si consiglia di lasciare un piccolo spazio tra il router e altri dispositivi, come un forno a microonde o un baby monitor. In questo modo limiti le interferenze tra le onde radio, migliorando al contempo il tuo segnale Wi-Fi.

Usa un ripetitore Wi-Fi

Se noti che  la velocità di Internet è debole  in alcune stanze,  ti consigliamo di utilizzare un ripetitore Wi-Fi  per  estendere la copertura di rete all’interno della tua  casa .

Per utilizzare al meglio il tuo ripetitore Wi-Fi, posizionalo tra il router e l’area da coprire. Ricorda che se è troppo vicino al tuo router, l’extender non può potenziare il segnale Wi-Fi.D’altra parte, se è troppo lontano, non rileverà bene il segnale del tuo router e il throughput sarà basso .

Per beneficiare di un throughput più elevato, considera la connessione del ripetitore Wi-Fi al router con un cavo Ethernet a lunga distanza. Il cavo Ethernet può trasportare il segnale entro un raggio di 100 metri senza perdere velocità.

Preferisci le frequenze Wi-Fi a 5 GHz

Se il tuo router Wi-Fi è in grado  di trasmettere segnali  in entrambe le frequenze 2,4 GHz e 5 GHz,  ti consigliamo di impostarlo  su frequenze 5 GHz. La banda a 2,4 GHz è utilizzata da molti dispositivi, ad esempio Bluetooth, microonde, walkie-talkie, ecc., il che aumenta il rischio di interferenze del segnale.

NB:  alcuni router moderni hanno la funzione “smart Wi-Fi”. Contatta il tuo provider di servizi Internet per scoprire se la tua casella è una di queste. In tal caso, evita di separare il Wi-Fi a 2,4 GHz e 5 GHz poiché il router posiziona automaticamente i dispositivi sulla frequenza più adatta.

Ora hai tutte le carte in mano per potenziare il segnale della tua connessione Wi-Fi! Non esitare, però, a contattare il tuo provider di servizi internet  se  noti che ci sono ancora ritardi incomprensibili!