La pulizia non è un compito facile quando il tempo è essenziale e la polvere è stata lasciata accumularsi. Fortunatamente, è possibile far brillare la tua casa e risparmiare tempo con un consiglio per la pulizia rapida. Le pulizie non saranno mai più un problema per te!

Se non fai le pulizie quotidiane, le faccende domestiche possono sembrare rapidamente insormontabili. Tuttavia, puoi pulire da cima a fondo ed eliminare i germi in pochissimo tempo se sai come farlo. 

Niente sostituisce una pulizia importante per una casa immacolata

Per avere una casa senza sporcizia, l’importante è non fare i lavori domestici all’ultimo minuto. Le pulizie domestiche devono essere quasi giornaliere  per non trascurare nessun angolo. Quando una persona pulisce la casa regolarmente, le faccende domestiche diminuiscono e i cattivi odori scompaiono. Pulire i vetri, disincrostare i lavelli, cambiare le lenzuola, stirare i vestiti, curare i rubinetti, pulire la moquette sono tutte attività quotidiane da svolgere per evitare di essere colti alla sprovvista prima dell’arrivo degli ospiti o che la vostra casa sia sporca. Un ambiente anarchico è dannoso per il benessere mentale. Un motivo per  prendersi qualche minuto ogni giorno per la pulizia della casa. Se hai ospiti in arrivo tra un’ora, ci sono segreti di pulizia da sapere per questo tipo di emergenza. Sapevi che puoi riordinare la tua casa con semplici gesti?

Qual è la differenza con la vera pulizia?

La pulizia regolare è meglio che fare le faccende di fretta. E per una buona ragione, durante quest’ultimo, trascuriamo i dettagli e un po’ di polvere che si trovano in luoghi non facilmente accessibili. Durante le pulizie di primavera o le pulizie settimanali, ad esempio, si presta attenzione alla pulizia delle piastrelle, alla sanificazione degli elettrodomestici o alla manutenzione della rubinetteria. La spolverata è più pulita e questa grande pulizia ti farà risparmiare tempo per meno lavoro durante la settimana. D’altra parte, quando fai una pulizia veloce, lo spazio sembra semplicemente più ordinato. Il tocco finale è quello di ventilare gli ambienti per un po’ di freschezza in casa.

Quando dobbiamo fare una pulizia veloce?

Quando abbiamo bambini, il riordino deve essere più regolare e la casa può sembrare più sporca a causa di giocattoli in movimento o macchie. Per pulire l’appartamento è necessaria una rapida pulizia a metà settimana. Quando sei a casa da solo, puoi  fare questo rapido riordino ogni due settimane . Affinché le pulizie vengano fatte temporaneamente per avere uno spazio pulito, è necessario seguire diversi passaggi in ogni stanza della casa. Una volta che li avrai realizzati, avrai una buona base per lucidare le tue superfici e ottenere tutto immacolato. Invece di curare la tua casa con prodotti per la pulizia industriale, puoi scegliere soluzioni ecocompatibili come limone, aceto bianco – una formidabile soluzione per la casa – o bicarbonato di sodio. Sì, è possibile pulire le vostre parti in modo sano e molto efficace. 

famiglia 4

Quali strumenti utilizzare per una pulizia rapida della casa?

Un posto pulito richiede solo poche cose. Per pulire la tua casa in tempi record, dovrai armarti di un cesto della biancheria, un disinfettante, un flacone antibatterico con spruzzatore e diversi panni in microfibra. Ovviamente per la pulizia avrai bisogno delle due cose essenziali: una scopa e un aspirapolvere. Una casa pulita è tua in 30 minuti netti!

Come si effettua la pulizia rapida?

Per compiere questo lavoro veloce e creare un’impressione di pulizia, è necessario iniziare aspirando e rispettando il piano di lavoro. Per iniziare questa mini-pulizia, dovrai partire dagli ambienti più visibili come il soggiorno, la cucina e il bagno degli ospiti. Una volta che hai finito di pulirli, non devi far altro che occuparti di spazi più privati ​​come camere da letto e altri bagni. Prima di questo passaggio, chiudi le porte di tutto ciò che è disordinato. 

Come pulire l’ingresso?

Per la stanza più visibile del soggiorno, devi sapere come pulire questo spazio più grande della casa. Puoi farlo facilmente senza assumere servizi di pulizia o una governante. Per mantenere la casa pulita, inizia a mettere tutto il disordine in un cestino della biancheria. Pulisci la maniglia e risciacqua. Spolvera i cuscini e scuoti il ​​tuo tappetino di benvenuto all’esterno. 

Come pulire la camera degli ospiti?

Se vuoi pulire il comodino, il sapone nero è un prodotto ideale grazie al suo potere sgrassante. Per la camera degli ospiti, inizia a raccogliere tutti i prodotti che non vanno nel cesto della biancheria e mettili in lavatrice. Per un buon odore, puoi aggiungere dell’ammorbidente. Usando un panno in microfibra, sbarazzati di allergeni e acari della polvere strofinando il piano del tavolo, le mensole e i davanzali. Con un tergivetro e una scopa, pulisci la stanza . Se il pavimento è in legno, puoi applicare un leggero tocco di cera per aumentare la lucentezza. Se la tua testiera è di legno, l’ultimo compito è pulirla con una spugna umida. Questo è tutto!

Come pulire la casa quando la cucina è sporca?

Per pulire la casa in due passaggi, spugna i piani di lavoro e asciugali con un panno. Allo stesso tempo,  riscalda una buona tazza di tè  nel caso in cui gli ospiti vengano a trovarci. Anche il lavaggio rapido dei piatti è utile in modo che il lavandino non trabocchi di stoviglie sporche. Usa anche un panno asciutto  per pulire velocemente i vetri e passalo sui bordi del fornello. Tutto quello che devi fare è spazzare l’intera stanza. Se sono presenti macchie ostinate, puliscile con una spugna ruvida e umida. L’ultimo compito è svuotare la spazzatura e lavare lo strofinaccio. Per un odore sottile in questa stanza, brucia l’olio essenziale di tua scelta in modo che non ci siano odori di cottura. 

Come pulire la casa pulendo il bagno?

Il bagno utilizzato dai tuoi ospiti è una priorità. Il primo compito è sistemare armoniosamente tutte le cose rimaste sul bancone. Quindi passa un panno umido sulle superfici, incluso lo specchio. Pulisci il water con un prodotto  come l’aceto bianco e lo spazzolino. Il passaggio finale è pulire la cornice e sollevarla. Questo è un bagno pulito pulito in 10 minuti! Puoi anche usare salviettine antibatteriche se vuoi fare a meno dello strofinaccio. Per una stanza immacolata, svuota il cestino e assicurati che la stanza abbia sapone e articoli da toeletta puliti.

Come pulire le camere da letto?

Queste parti meno visibili della casa meritano una pulizia. Se non hai tempo per metterli via, metti gli oggetti disordinati nel cestino della biancheria prima di passare l’aspirapolvere. Appendi i vestiti puliti nel tuo armadio e riponi il letto in modo impeccabile poiché è il primo mobile visibile. Usando un panno in microfibra umido, strofina i comodini. Assicurati di ventilare al termine della conservazione  e aspirare. Per un effetto ordinato, posiziona delle belle candele profumate per una stanza accogliente.