Press ESC to close

Il trucco per scacciare i ragni in modo che non tornino a casa tua

Sebbene siano pochi i ragni che causano danni alle nostre proprietà, possono essere particolarmente difficili da affrontare. Tuttavia, non è necessario ricorrere ai pesticidi tossici per sradicarli. Alcune soluzioni naturali possono semplicemente tenerli lontani da casa tua. In questo articolo vi mostriamo come sfruttarlo per realizzare un repellente naturale antiragni.

In verità, i ragni possono essere considerati una forma benefica di controllo dei parassiti, ma sono ancora considerati ospiti indesiderati nelle nostre case. Ecco  un  metodo efficace consigliato da un esperto britannico di disinfestazione  per respingerli.

Ragno – fonte: spm

Repellente naturale per i ragni

A volte tendiamo a ricorrere alle sostanze chimiche per tenere lontani gli insetti, ma  dimentichiamo  che esistono modi più rispettosi dell’ambiente per respingerli . Questa soluzione repellente per insetti è una di queste:

– Cannella in polvere per respingere i ragni

Cannella in polvere – fonte: spm

Non solo la cannella può respingere gli insetti, compresi i ragni, ma è anche una buona alternativa agli insetticidi commerciali che sono ancora potenzialmente  dannosi per bambini e animali domestici . Per sfruttare i poteri repellenti della cannella, basta cospargerla nelle zone in cui avete individuato i ragni ed eventualmente in altri punti strategici della vostra casa.

Questa polvere repellente naturale è altrettanto efficace contro le formiche e anche contro i moscerini della frutta, gli scarafaggi, le pulci, le mosche classiche, le vespe, le zanzare e persino  le cimici dei letti . E non è tutto perché, sebbene si sia dimostrato efficace sugli insetti, i roditori come i ratti non tollerano i suoi odori e la sua consistenza.

Tieni inoltre presente che, come misura preventiva, puoi cospargerlo all’interno e all’esterno della casa per evitare infestazioni di parassiti. Puoi anche usarlo sotto forma di candele o oli essenziali. Tieni inoltre presente che è importante utilizzare questa soluzione regolarmente se vuoi respingere mosche, ragni e altri insetti dannosi  tutto l’anno.

Allo stesso tempo, puoi adottare misure aggiuntive sigillando le crepe, lasciando entrare la luce naturale nella tua casa e utilizzando altri oli essenziali. Ad esempio, puoi mettere qualche goccia di olio essenziale di citronella in piccoli batuffoli di cotone che posizionerai nelle zone da trattare. L’olio essenziale di lavanda funziona altrettanto bene, così come l’olio essenziale di limone, eucalipto o menta piperita. Tieni inoltre presente che gli odori  potenti come quelli dell’aceto bianco e dell’aglio  agiscono altrettanto efficacemente della cannella.

aceto bianco

Se si vuole unire l’utile al dilettevole, è possibile valutare anche l’acquisto di piante per allontanare gli insetti indesiderati. Comprese le zanzare.

Un altro modo per respingere i ragni

Un altro metodo deterrente naturale contro i ragni è combinare gli effetti di un olio essenziale con il detersivo per piatti:

In mezzo litro d’acqua diluire  5 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano e 5 gocce di sapone liquido . Mescolare gli ingredienti quindi versare la soluzione in un flacone spray e agitare. Spruzza lo spray per insetti su tutte le aree interessate dall’infestazione, comprese finestre, porte o anche intorno al prato e al giardino. Applica questo consiglio una volta alla settimana e dovresti essere costantemente protetto dai ragni.

Dovresti anche sapere che, poiché queste soluzioni rimangono molto meno aggressive dei prodotti industriali, è meglio utilizzarle più spesso di questi ultimi. Rappresentano comunque un’alternativa sicura agli insetticidi in commercio oltre  a permetterci allo stesso tempo di profumare le nostre case.

Esistono moltissimi consigli, semplici e formidabili, per scacciare gli insetti di casa. Sta a te scegliere quelli più adatti a te.