E’ un’impressione generale, ogni inverno ci sembra più doloroso del precedente… Questa sensazione di freddo non ti lascia mai, anche quando ti infili sotto il piumone! È ancora peggio quando passi davanti alle finestre, senti le correnti d’aria fredda che ti avvolgono letteralmente. Tuttavia, hai fatto di tutto per isolare le tue finestre e limitare il più possibile la perdita di calore. Allora, qual’è il problema? Non cercare oltre, l’aria fresca entra nella tua casa attraverso il cassonetto della tapparella. Una brutta sorpresa! Ma come al solito, abbiamo deciso di prendere sul serio i tuoi problemi. Scopri i nostri consigli e suggerimenti per isolare in modo efficace e duraturo il cassonetto delle tapparelle. La chiave è il guadagno di calore e

E’ deciso, per godere di un po’ più di comfort e ridurre i tuoi consumi energetici, hai deciso di isolare i cassoni delle tue tapparelle! Ecco tutto ciò che devi sapere al riguardo in questo articolo.

Le tapparelle sono coibentate?

È una sensazione strana, senti più freddo in casa che fuori! Da 5 minuti tremi di freddo… Hai fatto di tutto per stare al caldo, arrivando persino a far saltare le  bollette del riscaldamento  , ma non funziona niente! Nonostante alcuni lavori, l’efficienza energetica della tua casa si riduce a un solo numero: zero! I tuoi doppi vetri sono sufficientemente isolanti? Ma questa è un’altra domanda che ti assilla… Le tue tapparelle sono coibentate?

È chiaro che questo è un argomento che solleva molte domande. Come parte della finestra, questo dispositivo di chiusura esterna ha ovviamente il suo ruolo da svolgere per quanto riguarda l’isolamento termico della tua casa. A sottolinearlo è stato comunque il gruppo ACTIBAIE (Gruppo professionale per porte, cancelli, persiane e persiane), che ha sottolineato l’importanza dei cassoni avvolgibili nel termico degli edifici.

Prestando particolare attenzione alle loro prestazioni termiche, alla fine sarai in grado di:

  • Riduci del 9% i consumi per il riscaldamento della tua casa;
  • Migliorano la capacità di isolamento del 31%, se sono realizzati in alluminio e dotati di doppi vetri.

Chi ci avrebbe creduto…

Avere freddo anche a casa

Perché isolare il cassonetto della tapparella?

Come hai visto, l’isolamento del cassonetto è una questione da non prendere alla leggera! In parole povere, un cassonetto mal isolato dà luogo alla formazione di ponti termici, che ti spingono ad aumentare  la temperatura del tuo  impianto di riscaldamento, in questo caso puoi dire addio al risparmio energetico! La soluzione è quindi l’isolamento di queste apparecchiature che tendiamo a trascurare.

Isolando il cassonetto avvolgibile si possono godere di due grandi vantaggi:

  • Comfort termico: le temperature saranno più piacevoli in inverno come in estate.
  • Comfort acustico: puoi dire addio a ogni tipo di inquinamento acustico.

È ora di pensarci seriamente, giusto?

Qual è il miglior isolamento per tapparelle?

Prima di buttarti a capofitto in questa operazione, ricordati di fare un bilancio. La scelta del prodotto isolante, infatti, non è un compito facile, tanto più che i materiali utilizzabili sono molteplici. Pensa alla prima performance in base al miglior rapporto qualità-prezzo visualizzato. Perduto ? Niente panico, ecco alcuni esempi di isolamento tradizionale  utilizzato per i diversi modelli di tapparelle:

  • Lana di roccia: considerata un isolante naturale, ti basteranno 3-4 cm di spessore all’esterno e all’interno del cassonetto per non sentire più gli spifferi rilasciati dalle tue tapparelle.
  • Sughero espanso: isolante naturale, è considerato il più efficiente ed efficace sul mercato, sia dal punto di vista termico che acustico.

E l’isolamento in schiuma di massa?

Composta da gomma e poliuretano, la schiuma di massa è un isolante rinomato per garantire eccellenti prestazioni termiche e acustiche, soprattutto perché questo materiale è facile da installare.

Lana di roccia, sughero espanso, schiuma di massa, ognuno di questi materiali offre a modo suo un buon isolamento termico e acustico. Quindi avrai solo l’imbarazzo della scelta!

Tronco di una tapparella aperta

Come isolare termicamente e acusticamente un cassonetto avvolgibile?

Ora che hai fatto la tua scelta di isolamento. È ora di mettersi al lavoro! Se hai l’anima di un tuttofare, questa operazione non dovrebbe spaventarti. Indipendentemente dal fatto che la tua cassaforte si trovi all’interno o all’esterno della tua casa, il metodo non cambia. Seguilo passo dopo passo:

  1. Alzare completamente all’interno del bagagliaio le stecche del flap;
  2. Smontare l’involucro, una volta aperto, prendere le dimensioni precise per determinare con precisione lo spessore di isolamento richiesto;
  3. Eseguire un’accurata pulizia in modo che il materiale isolante aderisca più facilmente all’interno del tronco;
  4. Applica il tuo isolamento non senza prendere in considerazione il materiale di fabbricazione del grembiule della tapparella (alluminio o PVC), il suo colore (chiaro o scuro) e il suo meccanismo (manuale o motorizzato);
  5. Testare il funzionamento della serranda per assicurarsi che il meccanismo non sia stato bloccato durante l’installazione dell’isolamento.

Questo è ciò che noi chiamiamo un lavoro professionale!

Cari lettori, non c’è bisogno di tergiversare, devi fare dell’isolamento delle tue tapparelle una priorità! In gioco, ottenere un migliore  isolamento termico  e ridurre le bollette del riscaldamento. Argomenti che sicuramente colpiranno nel segno!