La condensa è un fenomeno naturale che si verifica spesso durante il periodo invernale, quando l’aria calda viene a contatto con l’aria fredda. Può comparire quotidianamente sulle finestre, indicando allo stesso tempo problemi di umidità in casa.

Per fortuna è possibile liberarsene, utilizzando un trucco semplice ed economico. Non dovrai sostenere spese aggiuntive utilizzando questo ingrediente naturale.

Come eliminare la condensa sui vetri con il sale? 

Per eliminare la condensa dalle finestre, devi seguire questo trucco semplice ed economico. Ciò eviterà  la comparsa di umidità  e limiterà la proliferazione di muffe. Questo problema di umidità deve essere preso sul serio perché la muffa può essere dannosa per la salute, soprattutto se si hanno problemi respiratori.

Condensa su una finestra

  • Usa il sale per evitare la formazione di condensa sulle finestre

Per limitare la comparsa di umidità sulle finestre, è necessario utilizzare il sale che troverai in uno dei pensili della tua cucina. Per fare questo,  metti una ciotola piena di sale sul davanzale della finestra e lasciala riposare per una notte . Ripetete l’operazione, se riscontrate che il sale si è indurito, sostituendolo.  Niente di più semplice di questa soluzione economica per superare la condensa sulle finestre. Non c’è bisogno, quindi, di investire in  un deumidificatore d’aria  per ovviare a questo problema. Il sale ha un efficace potere assorbente contro l’umidità.  

Ulteriori suggerimenti per eliminare la condensa dalle finestre  

Ci sono altri trucchi che puoi adottare per eliminare la condensa sulle finestre.

  • Lascia le tende aperte per evitare l’umidità sulle finestre

Per limitare la comparsa di umidità sulle finestre, assicurati di lasciare le tende aperte per evitare la formazione di condensa sulle finestre. Lasciandoli aperti, l’aria circolerà liberamente tra le finestre e le tende . Soprattutto perché eviterà che le tue tende si bagnino a causa dell’umidità.

Apri le tende

  • Asciuga i vestiti all’esterno per evitare la formazione di condensa sulle finestre

Per evitare problemi di umidità alle finestre, prova ad asciugare i vestiti all’esterno, se puoi. Inoltre,  il bucato umido può causare la formazione di condensa sulle finestre e talvolta anche emanare un odore di muffa . Quindi evita di asciugare i vestiti all’interno asciugandoli all’esterno, tempo permettendo.

  • Pensa alla vernice anticondensa per evitare l’umidità sulle finestre

La vernice anticondensa può aiutarti a limitare la comparsa di umidità sulle finestre e all’interno dei tuoi interni. Questa vernice molto spessa apporta un ulteriore strato di isolamento alle pareti . Ciò consente di beneficiare di un migliore isolamento , se non si ha la possibilità di eseguire lavori o ristrutturazioni.

  • Usa le piante per limitare l’umidità e quindi la condensa sulle finestre

Puoi aspirare l’umidità dalle stanze prima che si depositi in modo permanente e promuova la condensa sulle finestre. Puoi  usare piante che assorbono l’umidità come saw palmetto o nepenthes per questo . Puoi posizionarli nelle stanze interessate per ridurre la condensa.

Ora conosci i suggerimenti per limitare la formazione di condensa sulle finestre. Inoltre, e come ultima risorsa, puoi sempre optare per un assorbitore di umidità che faciliterà il tuo lavoro.