Come già sapete, le pastiglie per lavastoviglie fungono da detersivi e sgrassanti per tutti gli utensili da cucina. Ma i metodi della nonna suggeriscono altri usi insospettabili di queste compresse. In questo articolo vedremo quanto sono formidabili nell’abbattere lo sporco presente nel forno.

Sebbene sia stato dimostrato che i prodotti per la cura del forno sgrassano, possono essere irritanti e corrosivi se non maneggiati con cura. Sembra, però, che si possa utilizzare una pastiglia per lavastoviglie  e ottenere lo stesso risultato  dei prodotti commerciali.

lavastoviglie

Mentre ci sono  trucchi con il bicarbonato di sodio per pulire i forni , le pastiglie per lavastoviglie sono un altro modo per sgrassare, pulire e lucidare. E per una buona ragione, molti appassionati di manutenzione usano una ricetta basata su questo insolito ingrediente detergente. Eccola.

Come pulire il forno con una pastiglia per lavastoviglie?

Per eseguire questa tecnica, avrai bisogno del minimo ingrediente possibile:  una o due pastiglie per lavastoviglie e una ciotola di acqua tiepida . Assicurati solo di optare per le compresse in polvere pressata piuttosto che per le capsule di gel. Passando alle fasi di preparazione:

  • Immergere una compressa in acqua tiepida;
  • Lascia che si dissolva abbastanza a lungo da far penetrare abbastanza acqua. Assicurati solo di rimuoverlo prima che si sbricioli;
  • Usalo come una spugna per strofinare le macchie con movimenti circolari;
  • Non appena la compressa inizia ad asciugarsi, puoi reintrodurla in acqua tiepida per un secondo utilizzo.

Questa tecnica è efficace sia sul vetro che  sulla parte metallica che circonda la porta del forno. Tuttavia, sarà necessario esercitare un po’ più di forza durante la pulizia. Infine, eliminare i residui di sporco con un panno.

Perché è una tecnica che funziona?

Se ti stai chiedendo perché le pastiglie per lavastoviglie funzionano così bene per pulire il forno quando non sono destinate a quello, è normale. Infatti, sono  fatti semplicemente da detersivo concentrato .

Le pastiglie hanno quindi potenti agenti pulenti e si rivelano  ottimi sgrassanti e sgrassanti  per sgrassare  il forno, gli avanzi di cibo e i prodotti da forno.

Inoltre, le pastiglie a base di polvere dura  beneficiano di una superficie abrasiva  che aiuta a rimuovere le macchie più ostinate. Inoltre, nonostante questa superficie corrosiva che strappa i residui incollati, non rischia nemmeno di graffiare il vetro del forno.

Altri usi sorprendenti per le pastiglie per lavastoviglie

Le pastiglie per lavastoviglie non hanno ancora smesso di stupirti poiché possono essere utilizzate per altre cose oltre a pulire il forno o lavare i piatti. Ecco cosa puoi fare con esso per semplificarti la vita quotidiana:

Rimozione degli odori dalla lavatrice

La lavatrice può emanare cattivi odori da  sporco, umidità o troppo detersivo . È anche molto probabile che una mancanza di manutenzione causi questi odori facili da prevenire. Per aggirare il problema, ecco un trucco molto efficace e semplice basato sulle pastiglie per lavastoviglie:

  • Prendi due pastiglie per lavastoviglie
  • Mettili nel cestello della tua lavatrice.
  • Eseguire un ciclo di lavaggio a vuoto.

 

Fai una teglia come nuova

Pulire una teglia non è un compito facile perché a volte i residui di cibo rimangono incrostati. D’altra parte, può perdere la sua lucentezza  a causa dell’usura  e dell’uso frequente . Ma i pellet riveleranno ancora una volta tutta la loro efficacia. Per usarli, segui i passaggi seguenti:

  • Riempi la teglia con acqua calda
  • Introdurre una pastiglia in acqua calda
  • Lascia che la compressa sgrassi l’utensile per una notte
  • Risciacquare lo stampo la mattina successiva.

Sbarazzati degli odori dei liquami

La manutenzione delle tubazioni è un importante riflesso da adottare per prevenire inconvenienti  che possono diventare di difficile gestione.  Tuttavia, per quanto riguarda gli odori che possono emanare dai servizi igienici, dal bagno o dalla cucina, non è necessario ricorrere all’intervento professionale. Segui i passaggi di questo consiglio e rimarrai stupito dal potere deodorante delle pastiglie per lavastoviglie:

  • Inserire una pastiglia nel sifone
  • Abbiate cura di versare lentamente 1 L di acqua bollente
  • Ora che è facile evacuare e rimuovere il residuo dopo aver sciolto la pastiglia, completare l’operazione eseguendo un risciacquo con aceto bianco.

Ecco anche  una tecnica per sturare le tue pipe con prodotti naturali.

Per pulire i servizi igienici

La pastiglia per lavastoviglie può essere un ottimo detergente per la casa e allo stesso tempo un notevole prodotto disincrostante per i water. Per questo, non è necessario alcuno sforzo a parte gettare una pastiglia nel serbatoio del gabinetto e  lasciarla decalcificare la tazza durante la notte . La mattina dopo, tutto ciò che devi fare è tirare lo sciacquone per ammirare il risultato. Non vedrai più tracce di calcare e tartaro all’orizzonte.