Le mutandine mestruali cambiano le regole! Rappresentano un vero e proprio passo avanti sul tema della salute delle donne. Una donna ha le mestruazioni 2250 giorni nella vita, cioè più di sei anni!

(Il calcolo è stato effettuato per cicli di 28 giorni e periodi di 5 giorni.) L’importanza di poter accedere a una protezione sanitaria sana è quindi un problema cruciale di salute pubblica e ambientale. Le mutandine d’epoca del marchio francese Réjeanne  sono realizzate con materiali certificati privi di sostanze nocive.

Protezione monouso in cifre

Buffer negli oceani

  • 11.000 protezioni monouso utilizzate, in media, per donna nella vita.
  • In Francia ogni anno vengono buttati via 2 miliardi di tamponi e assorbenti.
  • 45 miliardi nel mondo, ovvero 1.447 al secondo e 590 tonnellate di rifiuti per l’Europa.
  • Un tampone impiega quasi mezzo millennio per decomporsi in natura.

Cifre che fanno girare la testa e permettono di capire meglio le considerazioni che stanno dietro alla frase “le protezioni periodiche sono responsabili del forte inquinamento”.

La loro quantità è un problema notevole che potrebbe rappresentare solo la punta dell’iceberg in quanto la composizione di queste protezioni usa e getta è responsabile del rilascio di molte sostanze tossiche in natura.

Sostanze nocive negli asciugamani

L’immagine dell’iceberg è ben scelta, i produttori sono sempre così vaghi sull’argomento della composizione anche se gli studi hanno dimostrato la presenza di componenti chimici e altre sostanze indesiderabili dannose per la salute, ma anche per l’ambiente:

  • pesticidi,
  • prodotti cancerogeni,
  • Perturbatori endocrini…

Ce n’è per tutti i gusti: cloro, glifosato (proprio quello vietato in Europa), ftalati, diossina…

Così, per più di 6 anni (una media è vero ma anche meno rimane lunga), l’intimità delle persone mestruate entra in contatto con tutte queste sostanze chimiche.

Mutandine mestruali, una sana alternativa

Réjeanne è un marchio francese di lingerie mestruale nato dal desiderio di offrire alle donne un’alternativa ecologica e salutare alla protezione mestruale usa e getta. Il marchio si impegna anche ad aiutare a riportare le mestruazioni allo stato che dovrebbero avere, un fenomeno naturale del tutto normale, e a liberare le persone mestruate dal loro disagio.

Prodotto in Francia con materiali certificati Oekotex 100

Réjeanne è la mutandina mestruale in cotone organico, made in France, immaginata dalle donne, per le donne con l’ambizione di cambiare la loro vita quotidiana. Il marchio ha pensato a tutto per migliorare il comfort e ridurre il più possibile la sua impronta di carbonio.

Con la loro fodera in cotone biologico tessuto in Francia, le loro mutandine mestruali offrono un comfort incredibile durante le mestruazioni, valorizzando al contempo il know-how francese. In linea, la confezione è interamente realizzata in Francia, a mano, in laboratori di lingerie che hanno lavorato per grandi case.

Le mutandine mestruali Réjeanne sono garantite prive di nanoparticelle d’argento e utilizzano tessuti privi di prodotti tossici, certificati Oekotex 100.

Quando ecologia fa rima con risparmio

È vero che le mutandine mestruali rappresentano un certo investimento, un investimento che si ripaga rapidamente. Infatti, lavabili e quindi riutilizzabili per molti anni, le mutandine d’epoca fanno risparmiare sprechi e denaro.

Ogni donna spende in media tra i 4 ei 5 euro al mese per la protezione periodica. Ciò rappresenta tra € 260 e € 325 in 5 anni (senza contare tutte le mutandine danneggiate a causa di una piccola perdita che abbiamo dovuto riacquistare). Si noti che le mutandine mestruali possono essere lavate in lavatrice a freddo per un notevole risparmio energetico.