Press ESC to close

Perchè bisogna bucherellare le patate prima di bollirle?

Esistono diversi consigli e ricette per cucinare correttamente le patate. Che siano bollite, fritte o anche gratinate, le patate possono essere consumate in tutte le forme. Cuocere le patate in acqua è nell’immaginario collettivo la cosa più semplice da fare. Ci sono però delle regole da seguire per evitare di commettere errori in cucina. Alcune persone hanno adottato cattive abitudini nel cucinare le patate ed è ora di vietarle.

Abbiamo trovato le risposte e i buoni consigli per cucinare correttamente le patate bollite.

Dovresti bucherellare le patate prima di lessarle?

Patate - fonte: spm

Secondo alcuni miti, per cuocere correttamente le patate bollite dovrebbero essere utilizzati vari metodi. Ognuno ha la propria tecnica affinché le patate cuociano in modo uniforme senza scoppiare nell’acqua di cottura.

Prima di cuocere le patate in acqua, è opportuno bucherellarle con una forchetta in modo che fuoriesca il vapore. Questo suggerimento aiuterà le patate a evitare che si spezzino durante la cottura.  Riduci anche il tempo di cottura delle tue patate perché il calore penetra meglio nella polpa. 

Quali sono gli errori da evitare per cucinare correttamente le patate?

Patate - fonte: spm

Per cuocere correttamente  le patate  ci sono alcuni errori da evitare. Segui questi pochi consigli per cucinare con successo le tue patate.

  1. Non gettare le patate nell’acqua bollente

Non è consigliabile mettere le mele crude in acqua calda durante la cottura.  La parte esterna della patata cuocerà mentre la parte interna rimarrà cruda. Per una cottura omogenea delle vostre patate, iniziate la cottura quando l’acqua è ancora fredda.

  1. Non sbucciare le patate crude

Sbucciate le patate - fonte: spm

Le patate sono più facili da sbucciare una volta cotte. Allora perché prendersi la briga di sbucciarli prima della cottura? Puoi fare qualche taglio attorno alla patata prima di immergerla nell’acqua fredda.  Dopo la cottura la pelle si staccherà naturalmente e potrete rimuoverla molto facilmente.

  1. Non bucare le patate durante la cottura

Lessare le patate

Evitare di bucare le patate mentre cuociono in acqua calda.  Se li colpisci durante la cottura rischierai di romperli e di ridurli in purea.  Lasciare cuocere per dieci-quindici minuti prima di forare con un coltello. Se la punta del coltello esce senza difficoltà, le vostre patate sono cotte.

  1. Sciacquare le patate prima della cottura

Sciacquare le patate in acqua - fonte: spm

È molto importante lavare le patate prima di portarle a bollore. Potrai rimuovere tutta la terra incrostata nelle tue patate così come tutti i residui di pesticidi.  Ricordatevi anche di estrarre i germogli dalle patate perché contengono una tossina che sarebbe sgradevole alla vostra digestione.

Dopo aver provato tutti questi consigli per cucinare correttamente le patate, non dimenticate di conservare la loro acqua per pulire la vostra casa. Quest’acqua di cottura è composta da amido e ha la proprietà di assorbire i grassi.