Il sale è un esaltatore di sapidità, certo, ma può essere utilizzato anche in altre situazioni quotidiane; presenta notevoli patrimoni per la manutenzione della casa. Spieghiamo perché è utile cospargerlo su una spugna. Quindi tira fuori la tua saliera!

Se vuoi sapere perché è importante cospargere di sale le tue spugne, ti illuminiamo!

Perché cospargere di sale la tua spugna?

Grande cucchiaio di sale

La spugna è un utensile utilizzato per pulire i piatti, i piani di lavoro della cucina e svolgere molte altre attività domestiche. Di conseguenza, diventa un vero nido per i microbi. Secondo uno  studio , le spugne da cucina contengono molti batteri patogeni. Per questo motivo, la Commissione francese per la sicurezza dei consumatori (CSC) consiglia di disinfettare le spugne ogni due giorni, come riportato dal quotidiano  Le Parisien .

A tale scopo, il sale noto per la sua azione purificante, elimina  alcuni tipi di batteri. Combinato con aceto bianco, questa combinazione è una soluzione efficace per eliminare i germi.

Come procedere ?  Mettete il pan di spagna in una ciotola e cospargetelo con due cucchiai di sale. Quindi versare sopra mezzo bicchiere di aceto bianco. Lasciare agire per 15 minuti. Ripetere la stessa operazione sull’altro lato della spugna. Puoi tenere la spugna imbevuta di questi ingredienti per due ore per una maggiore efficienza. Quindi sciacquare la spugna con acqua pulita.

Sale grosso

Un altro metodo consiste nel riempire una ciotola con acqua calda e aggiungere due cucchiai di sale grosso e una tazza di aceto bianco. Immergere il pan di spagna nel composto e lasciare in posa tutta la notte. Risciacqua l’utensile il giorno successivo con acqua.

Ricorda inoltre di cambiare spesso le spugne per garantire una migliore igiene.

Quali sono gli altri usi del sale in casa?

Come il bicarbonato di sodio ,  l’aceto  o il sapone nero, puoi utilizzare le proprietà benefiche del sale per eseguire le pulizie domestiche. Scopri ora come usarlo a casa.

Pulisci lo scarico della cucina:  un vero e proprio deodorante,  il sale previene anche l’accumulo di grasso  ! Preparare una miscela di sale e acqua calda per poi versarla nel lavello e liberare l’ostruzione dello scarico e liberare i tubi.

Rinfrescare la caffettiera:  E se bastasse una tazza di ghiaccio tritato, un cucchiaio d’acqua e qualche cucchiaino di sale grosso per rinfrescare la tua caffettiera? Prepara la soluzione e mettila nella caffettiera in vetro a temperatura ambiente. Ora mescola e risciacqua attivamente. Questa miscela, infatti, pulisce il fondo della tua caffettiera grazie al sale grosso e fungerà da “scrub” attraverso il ghiaccio tritato. Inoltre, fai attenzione a non usare acqua calda: può rompere il vetro!

Pulire  il grasso dalle padelle  :  pulire le padelle è un lavoro ingrato per te? Prova a pulirli con il sale! Cospargi un cucchiaio di sale su una padella di ghisa e poi strofina con una spugna liscia.

Rimozione delle macchie di sangue:  per rimuovere le macchie di sangue dai vestiti e da altri tessuti, mescolare il sale con un po’ d’acqua per formare una pasta e quindi strofinare delicatamente l’area macchiata. Quindi risciacquare con acqua fredda.

Sbarazzati delle macchie di sudore:  le fastidiose macchie di sudore possono essere rimosse facilmente con questo trucco: aggiungi 4 cucchiai di sale a un litro di acqua calda. Quindi applica questa soluzione sulle macchie di sudore per rimuoverle.

EVITA CHE I VESTITI ASCIUGATI SI GELINO IN INVERNO:  Come asciugare i vestiti in inverno all’aperto senza che si congelino? Metti un pizzico di sale nell’ultimo risciacquo prima di appenderli allo stendibiancheria.