La farina è un ingrediente essenziale in ogni cucina. Ma non ti permette solo di inventare torte, torte salate e tutti i tipi di dolci. La sua versatilità è spesso trascurata. Molte persone lo ignorano, ma può anche farti risparmiare molti disagi durante la cottura o la frittura del cibo. Ti piace friggere le uova? Vi sembrerà strano, ma un pizzico di farina nella padella unta d’olio vi risparmierà un inconveniente molto comune. Scopri rapidamente cos’è questo trucco fatto in casa che sicuramente adotterai quotidianamente.

friggere le uova

Perché mettere la farina nella padella prima di friggere le uova?

Quando si friggono le uova o qualsiasi altro alimento, spesso ci si trova di fronte a un grosso problema: gli schizzi d’olio. Non solo sporcano l’ambiente, ma possono anche bruciarti. È così imbarazzante che hai persino l’abitudine di allontanarti per evitare di essere spruzzato. La seccatura è finita! Grazie a questo piccolo accorgimento riuscirete a cucinare tranquillamente senza temere il minimo danno.  Aggiungendo un po’ di farina nella padella, quando friggi un uovo , riuscirà a cuocere bene e non cadrai vittima di nessun proiettile d’olio. E per una buona ragione, è noto che la farina assorbe l’umidità!

Il procedimento è molto semplice: aggiungete un pizzico di farina non appena l’olio si scalda in padella. Quindi, mescolare accuratamente fino a quando non si sbriciola. Una volta ben sciolto, potete aggiungere l’uovo. Idealmente, quest’ultimo va tirato fuori dal frigo qualche minuto prima per avere una temperatura temperata ed evitare shock termici durante la cottura.

Un altro accorgimento per evitare schizzi d’olio nella padella

Per evitare di scottarsi, la farina è un ottimo alleato, ma non è l’unico. Un’altra alternativa può anche essere altrettanto efficace: l’uso del sale. Questo ingrediente ha anche la capacità di assorbire l’umidità e impedire all’olio di fuoriuscire dall’utensile. Non vi resta che spargerne un po’ sulla superficie della padella prima ancora di accendere il fuoco. Quindi aggiungere l’olio e farlo scaldare. Infine, tutto ciò che devi fare è friggere il cibo. Così, grazie al sale, sarai sicuro di poter cucinare senza esporti a pericolosi schizzi.

Metti l'olio nella padella

Perché l’olio schizza durante la frittura?

Olio e acqua non sono mai stati un buon mix. Il motivo principale per cui l’olio caldo inizia a “saltare” nella padella è perché è entrato in contatto con l’acqua. Basta una piccola goccia nella frittura per aumentare la pressione dell’olio a tal punto che la bolla formata dal vapore scoppia portando via i proiettili. Come sapete, il cibo contiene acqua o è ancora umido dopo essere stato lavato. Il liquido delle loro minuscole cellule viene quindi a contatto con l’olio caldo e questo provoca gli schizzi. Risultato: goccioline di grasso invadono la pentola e rischi di scottarti. Tuttavia, a volte, basta avere una padella perfettamente asciutta e cibo ben asciugato per ridurre notevolmente questi schizzi d’olio.