I seguaci del sistema D adottano questa abitudine, che semplifica la vita di tutti i giorni. Il principio ? Lasciare aperta la porta del microonde dopo aver cotto il cibo per 2 minuti. Questo semplice gesto ti risparmierà un inconveniente di cui potresti benissimo fare a meno.

Questo gesto può sembrare insolito perché la stragrande maggioranza delle persone fa il contrario. E per una buona ragione, si consiglia di aprire la porta di questo elettrodomestico per alcuni minuti. Ti semplificherà la vita!

Perché devo lasciare aperto lo sportello del microonde per 2 minuti dopo aver riscaldato il cibo?

Riscaldare pietanze o scongelare carni o pietanze surgelate è diventato un gesto automatico quotidiano. Mentre molti chiudono la porta del forno a microonde dopo averlo utilizzato, alcune persone esperte preferiscono tenerla aperta. Questo gesto, però, è tutt’altro che banale . Ancora meglio, ti permette di evitare un inconveniente che probabilmente hai provato almeno una volta a casa tua. Questo trucco è semplice e pratico e ti aiuterà molto nelle  faccende domestiche quotidiane .

microonde

Avrete notato che dopo diversi utilizzi le pareti del microonde si impregnano di grasso e che da questo apparecchio emana un cattivo odore. Questo fenomeno è abbastanza normale. E per una buona ragione, durante il riscaldamento, il cibo schizza sul microonde e questo alla fine può causare questo fastidio. È per questo motivo che dopo ogni cottura sarà necessario aprire lo sportello per qualche minuto affinché questi odori maleodoranti si dissipino. Due minuti sono sufficienti per evitare un lavaggio prematuro del microonde.

Apri il forno a microonde

Come eliminare i cattivi odori dal microonde?

Se non usi questo trucco, è probabile che il tuo forno a microonde abbia un odore sgradevole e ostinato. Fortunatamente, non è necessario mettere le mani su prodotti per la pulizia che possono essere dannosi per l’ambiente e la salute.

1- Il dentifricio è perfetto per eliminare i cattivi odori

Un altro uso insolito del dentifricio. Questo prodotto orale non ha finito di stupirci perché, applicato alle pareti e sul vassoio del tuo microonde, è un formidabile deodorante che ti permette di trovare un elettrodomestico pulito.

2- L’aceto è un deodorante perfetto per il forno a microonde

Questa soluzione acida , diluita con acqua, è un prodotto ideale per la pulizia della casa per deodorare in modo naturale il tuo forno a microonde. Se non ti piace l’odore dell’aceto bianco, puoi macerare la scorza di agrumi nella soluzione. Versa il tutto in una bottiglia dotata di flacone spray e voilà!

3- Questa miscela è formidabile per eliminare gli odori delle microonde

Inizia mescolando una tazza di aceto con la stessa quantità di acqua e versa due cucchiai di succo di limone in una ciotola. Metti questo contenitore nel tuo microonde a piena potenza e lascia che la preparazione funzioni per due minuti. Con un panno umido, pulire le pareti, la parte superiore, inferiore e il soffitto. Un trucco infallibile per pulire da cima a fondo il tuo elettrodomestico da cucina.

Una cosa è certa: per prevenire i cattivi odori che a volte si possono trovare in questo elettrodomestico, non ci costa nulla lasciare aperto lo sportello del microonde per qualche minuto. Se quest’ultimo è sporco, queste tecniche del Sistema D lo faranno sembrare nuovo.