Tutti abbiamo questi famosi jeans che ci stanno benissimo e in cui ci sentiamo super a nostro agio! Ma a furia di indossarlo, ha finito per rompersi! Quindi, se questo accade a te, non farti prendere dal panico! Anche se non hai abilità di cucito, puoi comunque dargli una seconda vita. Sei curioso di sapere come procedere? Seguire il leader !

Hai appena notato un piccolo buco o uno strappo nei tuoi jeans preferiti? Se assume naturalmente la forma di jeans distrutti, non dovresti essere bloccato. Al contrario, questo abbigliamento ti farà sembrare fresco e rilassato! Ma cosa succede se lo strappo è fuori posto? Puoi sempre ripararlo in un batter d’occhio. Non vedrai nemmeno la differenza…

Come rammendare i jeans strappati tra le gambe senza fili e aghi e senza macchina da cucire?

Cerchi una soluzione veloce per rinnovare i tuoi jeans flare, mom o boyfriend? Ma non sai maneggiare il filo e l’ago? Il principio è semplice: devi solo estrarre uno strumento che sei abituato a utilizzare per i lavori di imballaggio o assemblaggio. Seguire il leader !

Utilizzo del nastro adesivo per riparare i jeans con buchi nel cavallo

nastri adesivi colorati

Che si tratti di un foro piccolo o grande, non è necessario ricucirlo chiudendo il foro. Può riaprire molto rapidamente. Una delle soluzioni più semplici è usare un pezzo di nastro adesivo.

  1. Per iniziare, capovolgi i jeans, allunga il tessuto e taglia i fili in eccesso.
  2. Metti un asciugamano piegato all’interno dei jeans, in particolare sullo strappo.
  3. Quindi unisci i bordi dello strappo su cui posizionerai una striscia di nastro adesivo di una misura più grande.
  4. Quindi passare la punta di un ferro caldo.
  5. Quindi rimuovere il nastro, proteggendo le mani. Questo avrà rilasciato un leggero strato di colla che puoi usare per incollare i bordi dello strappo.
  6. Quindi posiziona un pezzo di jeans dello stesso colore all’interno, assicurandoti di mantenere l’interno rivolto verso l’alto. Conta due centimetri in più rispetto all’area da riparare.
  7. Passa di nuovo il ferro caldo fino a quando il pezzo non aderisce al tessuto dei jeans. Una volta che la colla si asciuga, tutto ciò che devi fare è tagliare il tessuto in eccesso.

Ecco fatto, i tuoi jeans sono pronti!

Come riparare facilmente un buco nei jeans? Altri consigli per cucire

I jeans sono uno dei capi essenziali del nostro guardaroba. Sia per le donne che per gli uomini, è super pratico. È anche l’indumento che può facilmente danneggiarsi. Fortunatamente, diversi metodi possono essere adottati per dannarlo. Porta filo, aghi, forbici… e questi pochi materiali utili!

Patch jeans con un pezzo di tessuto termoadesivo

stirare sui jeans

I tessuti termoadesivi ti parlano? È un tessuto più o meno rigido costituito da un lato lucido spalmato di colla che aderisce al tessuto sotto l’effetto del calore. Questo è probabilmente il modo più semplice per riparare un buco nei jeans. Ma prima di iniziare, scegli il materiale giusto e il colore giusto. Quindi esci dall’asse da stiro e segui questi passaggi per la missione della sarta in erba:

  1. Rivolta i pantaloni. Questo permette di ottenere un risultato discreto.
  2. Quindi imposta la dimensione del tessuto termoadesivo. Questo deve essere leggermente più grande del foro affinché la riparazione sia efficace.
  3. Usando il tuo paio di forbici, arrotonda i bordi in modo che il tessuto abbia meno probabilità di staccarsi.
  4. Quindi posizionare il tessuto termoadesivo in modo da mantenere il lato lucido rivolto verso il basso. Per i tessuti delicati, non esitare a mettere un tessuto intermedio tra il ferro e i pantaloni per non danneggiarlo.
  5. Quindi stirare il tessuto termoadesivo fino a quando non aderisce ai pantaloni sotto l’effetto del calore.
  6. Lasciare raffreddare per qualche minuto e capovolgere i pantaloni. Puoi indossare di nuovo il tuo capo preferito! È fantastico, vero?

Jeans da rammendo con toppa esterna

4 toppe fissate ai jeans

Il metodo più semplice per riparare un buco nel denim è usare una toppa esterna. Perfetto per le ginocchia e le tasche dei jeans strappati! Certo, sei libero di scegliere il tessuto, i motivi, la trama. Puoi anche optare per una semplice cucitura o una tecnica sofisticata per dargli un aspetto originale e colorato.

  1. Per prima cosa, prepara i jeans stirando l’area di lavoro.
  2. Tagliare la toppa in un quadrato in modo da ottenere una taglia più grande del buco sui jeans (preferibilmente lasciare un margine da 1 a 3 cm per lato).
  3. Quindi centrare il pezzo di tessuto sopra l’area dello strappo e fissarlo con spille da balia.
  4. Quindi traccia una linea retta a circa 4 mm dai bordi. Questo ti aiuterà a cucire subito la toppa.
  5. Infila un filo sashiko nell’ago sotto l’indumento. Questo nasconde il nodo che hai fatto alla fine del filo.
  6. Segui il contorno per cucire la toppa sui jeans usando linee parallele.

Comodo no? Questa tecnica non solo rafforzerà il tessuto, ma eviterà anche che il cerotto si deformi nel tempo. I jeans originali e unici sono tuoi. Ci complimentiamo con il vestito elegante che indossi con gusto!

Ti sono piaciute le nostre tecniche? Non esitare ad applicarli sui tuoi jeans preferiti per renderli pezzi unici e goderteli più a lungo .