La macchia di caffè o di gelato sul sedile dell’auto, il catrame sul sottoscocca, la resina sulla carrozzeria! La piaga di chi vuole mantenere puliti e sani gli interni e gli esterni della propria auto. Vuoi rimuovere tutti i tipi di macchie ostinate? Stanco di prodotti chimici che a volte si rivelano inefficaci? Niente panico, esistono soluzioni naturali per eliminare le macchie più ostinate!

Coccola la tua auto

Come togliere gli aloni e tutte le macchie ostinate dal seggiolino auto?

Per togliere aloni e macchie ostinate su un seggiolino auto, bisogna strofinare e ripassare i sedili con spugna e tappi di detersivo, prodotti chimici o comunque abrasivi, che lasciano tracce: i famosi anelli! Deve finire e hai ragione a pensare ai prodotti naturali, che sono già in casa, e costano così poco. Non c’è dubbio che in questi 4 consigli troverai quello che stai cercando per sbarazzarti di quelle fastidiose macchie ostinate che ti stanno avvelenando la vita!

Come rimuovere facilmente le macchie più ostinate dal seggiolino auto? La base: prodotti naturali

Avrai bisogno di acqua calda o tiepida, un po’ di pasta fatta in casa, 2 panni in microfibra e un aspirapolvere.

Per preparare la soluzione detergente:

Mescolare una tazza di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua per formare una pasta.

Fate questo, ricordando di eseguire sempre movimenti circolari.

  1. Inizia rimuovendo polvere e sporco con l’aspirapolvere,
  2. Applicare questa pasta sulla macchia e lasciarla riposare per alcuni minuti.
  3. Usa un panno umido per pulire la macchia.
  4. Asciugare il sedile con il panno morbido per finire.

Le macchie ostinate  saranno scomparse: se necessario, usa il phon senza avvicinarti troppo.

Come pulisci e rimuovi le macchie ostinate di caffè dai sedili in tessuto della tua auto?

Macchie ostinate di caffè  sui sedili… È del tutto possibile rimuoverle seguendo pochi semplici passaggi e utilizzando sempre prodotti naturali comprovati da centinaia di anni.

Macchie ostinate

Si consiglia quindi l’uso di altri prodotti: si otterranno risultati migliori con un’altra pasta, anch’essa così facile da preparare.

Questa volta, devi combinare i poteri disinfettanti e sgrassanti dei cristalli di soda con la base detergente e sgrassante del sapone nero. Preparare una spugna, una bacinella di acqua tiepida, una spatola, asciugamani di spugna.

  1. In un recipiente mescolare scaglie di sapone di Marsiglia (50 g), con 3 tazze di cristalli, precedentemente diluiti e con acqua tiepida. Il composto dovrà avere la consistenza di una pasta.
  2. Con una spatola di legno, applicare generosamente il preparato sulla macchia.
  3. Lasciare agire per 20 minuti.
  4. Risciacquare il sedile con acqua pulita e tiepida utilizzando una spugna.
  5. Asciugare con un asciugamano.
  6. A seconda delle condizioni meteorologiche, utilizzare un asciugacapelli con l’impostazione più bassa.

Le macchie saranno solo un brutto ricordo!

Suggerimenti per altri casi di macchie ostinate sui tessuti…

L’avete sicuramente anticipato, se va ai tessuti dell’auto,  va anche agli altri tessuti di rivestimento che devono anch’essi raccogliere  macchie . 

Per quanto riguarda i sedili in pelle, la questione è più delicata. Il materiale nobile non ama l’aggiunta di acqua che tende a formare aloni… La macchia di calce è comunque facilmente trattabile con poche gocce di olio di lino che nutrono la pelle e permettono di espellere i sali minerali, bianco . D’altra parte, è consigliabile rivolgersi al venditore dei sedili in pelle per l’indicazione di una tintoria credibile e competente. Nel peggiore dei casi bisogna arrivare a lasciare i sedili in pelle in officina per un recupero, l’apposizione di un nuovo elemento in pelle. Compito difficile e costoso…

Come usare l’aceto bianco e il sale per rimuovere tutte le macchie marroni e di catrame dalla carrozzeria della tua auto?

In tutte le stagioni, ma soprattutto in estate, nessuno è al sicuro dalle macchie di catrame sulla carrozzeria: una buca appena riparata, un’area di lavoro e soprattutto ghiaia! Le altre due macchie ostinate sono anche il fastidio degli automobilisti, preoccupati per l’estetica del loro telaio. Allora parliamo anche della macchia di resina di pino, quando parcheggiavamo sotto questo bellissimo albero e faceva caldo, e in tutte le stagioni, e in tutte le regioni, escrementi di uccelli, quei gabbiani che ti sguazzavano in macchina mentre sei via!

Parabrezza e carrozzeria sporchi di escrementi di uccelli 

Anche tu hai notato che più velocemente cerchi di prendertene cura, meno funziona! Finiamo con le dita appiccicose o maleodoranti e la macchia è ancora peggio, perché è diffusa e di tutti i colori!

Così, senza preavviso: l’aceto bianco e il sale possono essere prodotti molto utili  per togliere  le macchie ostinate  Sostituiranno facilmente ammoniaca, acquaragia e altri che attaccheranno e danneggeranno la carrozzeria. Per quello,

  1. Inizia applicando il sale sulle macchie. Agirà in profondità e li asciugherà.
  2. Versa dell’aceto bianco sulla macchia e lascia riposare per qualche minuto, in modo che le macchie di resina si ammorbidiscano.
  3.  Quindi strofinare con una spugna o un panno morbido e pulire con acqua pulita.
  4. Ripetere l’operazione se necessario

I risultati soddisferanno le tue aspettative. Le macchie di catrame saranno scomparse, e non torneranno facilmente, perché passerete in prevenzione, un nuovo strato di aceto di mele.

Come rimuovere con certezza la colla e la resina di pino dalla carrozzeria della tua auto senza acetone che potrebbe danneggiare la vernice?

Altre due sostanze sono delle vere e proprie ferite per la manutenzione della carrozzeria:  la colla e la resina . Ti abbiamo consigliato di lavare l’auto: resistono alla pulizia anche con un karcher, ad alta pressione! Fortunatamente, altrimenti molte parti dei nostri veicoli rimarrebbero sotto i battitacco ogni volta che vai all’autolavaggio!

Le macchie di resina e colla troveranno il loro padrone, come le macchie di calcare, o di vernice se è per questo. Questa volta, né acetone, né acido, né ammoniaca, la carrozzeria è decisamente troppo fragile! Solo naturale ancora e ancora, e già a casa o quasi!

Ecco quindi che bicarbonato e limone basteranno a risolvere i problemi. Il nostro metodo naturale richiede la stessa pazienza e meticolosità degli altri, se non poco di più. Non mescolare le due sostanze. Iniziare con un’applicazione di succo di limone, lasciare in posa e poi lavorare in profondità. Risciacquare abbondantemente. Infine, e solo tu metterai il lievito su ciò che resta della macchia e tutto andrà bene! Nota che lo stesso bicarbonato di sodio, questa volta diluito, sarà efficace per le macchie di calcare, che invadono la tua auto.

Ora sei pronto per affrontare qualsiasi  macchia  dentro e sulla tua auto. I prodotti naturali ti hanno aiutato, è tutto a scopo di lucro, costano così poco e per la salvaguardia garantita dell’ambiente circostante e del pianeta. Buona strada in un’automobile pulita e sana, e che non ti rovina.