Press ESC to close

Torta di mele: la ricetta della nonna

La torta di mele tradizionale è uno dei più grandi gusti preferiti di tutti i tempi. Per il suo gusto squisito e gustoso, è una prelibatezza che rende le nostre pause merenda semplicemente migliori. Per la maggior parte di noi, una torta di mele è anche un assaggio dell’infanzia che vorremmo riscoprire per una merenda. Ecco una ricetta per questa torta molto facile da seguire per fare quella che molti considerano una “Madeleine di Proust”. Ci siamo.

Vuoi deliziare le papille gustative ma non hai idee? Ricorda solo che con  una buona vecchia torta di mele, è difficile sbagliare. Mele succose e dolci, ingredienti di qualità e hai una torta deliziosa.

La cottura al forno richiede un buon equilibrio tra gli ingredienti, mentre in cucina ci si può permettere di improvvisare e variare i componenti di un piatto. Pertanto, è particolarmente importante attenersi alla quantità consigliata di ingredienti se si vuole che il risultato abbia successo e che la torta di mele sia deliziosa e succosa.

Quale mela scegliere per fare questa gustosa torta?

Per rendere la tua torta il più efficace, scegli mele dolci che sono state raccolte di recente nella tua regione. Ecco alcune varietà consigliate:

  • Il Golden: Succosa, dolce e con una leggera acidità, questa è una mela adatta a tutti gli usi. In Francia è la mela più coltivata ed è perfetta per preparare una buona torta di mele.
  • La Nonna Smith: Vuoi fare una torta di mele o una torta  che abbia un ottimo compromesso tra gusto agrodolce dopo la cottura? La Granny Smith è la mela che fa per te, a patto che la mescoli con la più dolce Golden.
  • La Gala: per il suo sapore dolce e goloso in cottura.
  • L’Elstar: Molto succosa, la Elstar è una mela particolarmente aromatica e piuttosto fruttata.
  • L’Ariane: Con il suo gusto fruttato e piccante, questa mela rossa è particolarmente apprezzata e può sprigionare tutto il suo sapore se cotta in una torta.

Quale teglia usare per fare la torta di mele?

Per fare una buona torta di mele fatta in casa si possono utilizzare diversi tipi di teglie. Lo stampo in alluminio o acciaio inox che favorisce una buona conduzione del calore e quindi una cottura ottimale, lo stampo in ceramica, porcellana o vetro per la loro durata ed estetica, lo stampo a cerniera o lo stampo in silicone per il loro aspetto antiaderente e la facilità di sformare la torta.

Quali varianti di torta di mele per gusti diversi?

La ricetta della nonna che vi proponiamo si distingue per un sottile gusto di cannella, ma potete ovviamente aggiungere il vostro tocco personale aggiungendo altri sapori se non siete fan della cannella. Ecco alcuni suggerimenti altrettanto interessanti:

  • Vaniglia: Per esaltare la delicatezza del frutto, la vaniglia dolce è un ingrediente su cui puoi fare affidamento.
  • Mandorle caramellate: Per dare un carattere croccante alla tua torta.
  • Menta fresca: Subito dopo la cottura della torta di mele, cospargere con menta tritata e un po’ di zucchero di canna. Abbastanza per ottenere un gusto distinto…
  • Noce moscata: Si tratta di un abbinamento piuttosto insolito, ma in grado di regalare un gusto irresistibile.
    Se volete, potete cospargere la torta con una piccola quantità di zucchero di canna prima di metterla in forno. Questo caramellerà la tua torta mentre cuoce, risultando in una crosta delicata e croccante.

Alcuni consigli per una torta di mele di successo

Ecco alcuni suggerimenti per rendere più facile la tua torta di mele:

  • Scegli una varietà di mele dolci come: La Gala, La Golden o Elstar.
  • Utilizzare una teglia standard o una teglia a cerniera.
  • Per preservare il colore delle fette di patate, mettetele in acqua o irroratele  con succo di limone.

La ricetta della torta di mele gustosa e facile da preparare

Materiali

  • Uno stampo
  • Una ciotola per mescolare

Ingredienti

  • 600 g di mele
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 220 g di farina
  • 3 cucchiai di latte
  • 4 uova di media grandezza
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di cannella e zucchero per guarnire
  • 1 goccia di estratto di vaniglia

Fasi di preparazione

  1. Dopo aver tolto il torsolo ad ogni mela, sbucciate il frutto e tagliatelo a cubetti o in quarti.
  2. Mettere i pezzi di mela in un contenitore d’acqua con succo di limone appena spremuto.
  3. Preparare una miscela di farina e lievito nella ciotola.
Mescolare gli ingredienti per fare una torta di mele

  1. In un’altra ciotola, mescola lo zucchero con il burro fuso, la cannella in polvere, il latte e l’estratto di vaniglia. La miscela dovrebbe avere un effetto schiumoso.
  2. Aggiungete le uova una alla volta, mescolando il composto. Dovresti ottenere un risultato liscio.
  3. Quindi, scolare i pezzi di mela prima di incorporarli con cura nell’impasto della torta.
  4. Versate il tutto nello stampo imburrato.
Versare il composto per torta di mele

  1. A seconda della quantità di mele utilizzate, il tempo di cottura sarà diverso. Ma in generale, puoi aspettarti dai 40 ai 60 minuti per la cottura a 160 C°.
  2. Togliete la torta dal forno e foderatela con mandorle caramellate e un composto di zucchero e cannella. Godere!

Ti piacciono le ricette come questa e soprattutto facili da preparare?  Prova questa ricetta per la torta al cioccolato senza uova o latte.

La torta di mele è un pezzo senza tempo che può essere gustato con un buon bicchiere di tè caldo o una pallina di gelato alla vaniglia per una maggiore indulgenza.

F.A.Q

Come si conserva la torta di mele?

Puoi conservare la tua torta di mele in frigorifero per 5 giorni coprendola con un foglio di alluminio o un involucro di plastica per mantenerla umida.

Puoi congelare la torta di mele?

Sì. Per fare questo, avvolgi la tua torta con un foglio di alluminio o pellicola trasparente e poi mettila in un sacchetto per congelatore e mettila nel congelatore.

Quanto tempo si conserva la torta di mele nel congelatore?

Una torta di mele può essere congelata fino a 3 mesi, ma solo se conservata in buone condizioni igieniche.

Come faccio a sapere se la mia torta di mele è ancora sicura da mangiare?

Basta guardare come appare o odora. Se presenta muffa o un odore insolito, si consiglia di non consumarlo